Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

The power of love. In ogni cosa!


Questo videoclip è molto intenso, coinvolgente e…. che dire: Celine Dion è fantastica! Fin qui non ci sarebbe niente da obiettare ma… non è perfetto, ovvio se non fosse che manca una componente vitale, la forza dell’amore, quella espressa in modo complementare da Eugenio Finardi: la quotidianità. Lui ne sa parlare molto bene. Io vorrei trarre spunto per raccontarvi un po’ della mia, sperando di riuscirci.

I sentimenti di profonda appartenenza a qualcuno sono quelli che riesco a trasmettere solo a gesti (una carezza mentre tu dormi, oppure sei al portatile qui a fianco a me, quella specie di abbracci che posso darti – li moltiplicherei per 1000 se potessi – , i morsetti che adoro darti e ai quali non ti sottrai mai o quasi, la mia mano sul tuo cuscino quando non ci sei…), oppure con gli sguardi (ti seguo con gli occhi quando stiamo insieme, dovunque; oppure giri per casa, non mi perdo niente dei tuoi gesti di ogni giorno, un goccio di caffè, quel gelato mangiato insieme, il tuo nervoso per il caldo o per qualcosa andato storto al lavoro e tanto ancora).

Ti sto intorno. Mi piace. Semplicemente amo così.

Magari sono troppo appiccicosa (lo sono?) ma non avere alcun tipo di contatto con chi amo non è pensabile per me. Chiedo scusa a te che mi stai vicino e hai un temperamento diverso: non siamo uguali, un modo non vale meno dell’altro perchè non si vede, però… Tutto serve e completa. In tempi che credo siano diversi e io non so interpretare: scusami. A volte credo di ferirti.

Conosco tante parole e concetti che potrebbero provare a spiegare goffamente il mio sentire. Oggi l’ ho trovato nelle piccole cose che ho scritto e in molte di più che non riesco ad esprimere ora. Resta un solo punto fermo, forte e fragile allo stesso tempo: sei parte di me. La più bella e terribile, quella che mi fa volare e che a volte fa cadere con dolore. E’ un cammino, un divenire, un trasformarsi un po’ per volta l’uno nell’altra.

Un abbraccio forte. Vicky.

Annunci

20 agosto 2009 - Posted by | Senza categoria | ,

7 commenti »

  1. Sì sei appiccicosa, ma se a Claudio va bene così perchè così ti ha conosciuto e così ti ha presa, non vedo dove stà il problema.
    Detto questo, se la perfezione esistesse, i difetti non si sà che fine farebbero…….. 🙂

    Commento di simone | 20 agosto 2009 | Rispondi

    • Veramente… ehm… ci siamo presi! E poi Simone io non sono appiccicosa, sono affettuosa 😛

      Commento di vincenza63 | 20 agosto 2009 | Rispondi

      • Parlavo per mè, non per voi, lo sò che voivi siete “scontrati” e poi ” abbracciati” per non cadere l’uno e l’altro, ma nulla toglie che il tuo mod di fare quotidiano, almeno per mè, sia un pochino asfissiante, parlo per mè ovviamente, ed è per questo che forse sono single, troppa gelosia mi fà mooooooooolto male……… 🙂

        Commento di simone | 20 agosto 2009

  2. Ciao Vichi fai molto bene ad essere affettuosa con claudio..
    e anche se ogni tanto e un po nervoso o altro..e normalissimo
    fra il caldo il lavoro che facciamo e metti tutto quello che vuoi ma amarsi vuole dire anche questo e tu lo sai..e anche lui lo sa.. sai che siete una copia bellissima..solo il fatto di parlarne dimostra il tuo amore..e anche il modo di claudio
    nel parlare di te ..anche con un linguaggio suo esprime tutto il suo amore verso di te un abbraccio a tutte due ..vostro Leo bacino a voi due.

    Commento di M.Leonardo | 20 agosto 2009 | Rispondi

  3. Ciao cara Vicky, non ti vedo così asfissiante ma innamorata, credo sia così nell’amore quando la persona che ami veramente entra a far parte della tua vita: Alcuni gesti sono il linguaggio del cuore, gesti che le parole tante volte, non sanno dire…non cambiare, resta come sei…semplice ma ricca di sentimenti veri

    Commento di Cristina | 21 agosto 2009 | Rispondi

  4. Tu mi piaci come sei.Su questo mi sento di dare ragione a Simome ma non è solo questo. I nostri momenti sono fatti di istanti e di attimi che forse io esprimo in maniera diversa dai tuoi. Ma dentro (ed è quello che conta)di me, l’anima, le emozioni, ogni frammento di immagini sono tutte impresse del tuo volto, della tua persona, del tuo corpo. Mi piaci tanto come ti esprimi, i tuoi gesti piccoli o grandi che siano, sono quelli che alimentano il mio amore per te. Se dopo un anno il nostro amore è più forte è grazie anche a questo. Lo ammetto, ci sono momenti che sono sotto pressione (ultimamente la situazione lavorativa non mi ha aiutato per niente)e anche un po nervoso, ma i miei gesti affettuosi pieni d’amore e di pensieri su di te non sono mai mancati e non devi rimproverarti nulla. Questa è la mia Vicky con le sue parole, i suoi pensieri quella che amo e che continuerò ad amare sempre.
    Tuo Claudio

    Commento di claxarticolo21 | 22 agosto 2009 | Rispondi

  5. Ciao Vicki, concordo appieno col tuo modo di essere e di fare, mi ci ritrovo alla grande…
    E’ bello amare una persona, vederla sorridere, vederla piangere, vivere con lei ogni giorno……il suo sorriso ti apre le porte del paradiso, il suo bacio ti fa sognare, il suo sguardo ti illumina e il suo pensiero ti fa compagnia……….questo è amore, anche se è un atteggiamento emozionale che cambia col tempo. Buona giornata cara Vicki

    Commento di Vincenza | 29 agosto 2009 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

HUMAN TRIBE

storie incredibili del genere umano

Empowered

Everyday

MaBeautility

Inner beauty and outer beauty!

Spongebob

E la bellezza d'esser bionda guidando una Aygo rossa.

La libreria di Farfalla Legger@

gocce di libri letti e qualcosina in più...

MiddleMe

Becoming Unstuck

DUST IN THE WIND (poesía)

"El raquitico dios de la tierra sigue siendo de igual calaña y tan extravagante como el primer día. Un poco mejor viviera si no le hubieses dado esa vislumbre de luz celeste, a la que da el nombre de Razón y que no utiliza sino para ser más bestial que toda bestia" Goethe

Think Thoughts

Academic Essays

Education Motivation Inspiration

Warm welcome! This is more than an exploration. Discovery of new ideas and new ways of being.

Life lessons

This site is all about enlightenment

Sobrevivir a Trabajar en Casa

Trabajo en casa, ¿Tú también? ¡Bienvenid@! ¿No trabajas casa pero quieres saber de qué va la historia? ¡También eres bienvenid@!

Etiliyle

Lascia un messaggio nella bottiglia e affidalo alle onde...

Un bosco nella mente

Sogna sempre in grande

Trust and Believe in the Unseen

Live with Light of Faith

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: