Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Io credo nella giustizia!


789 tra Pm e Magistrati…. e se ne vanta! Una volta ho sentito altri vantarsi per quanti nemici avevano ucciso in guerra…

Lui è il primo a non rispettare le regole e ce le vuole insegnare. La Costituzione, le leggi patrimoniali, il vilipendio, per non parlare dei ‘soliti’ discorsi discriminanti verso chiunque. Affonderà con tutta la nave – la sua – topi inclusi. Annegando tra le menzogne, chissà… chiederà aiuto o dirà ancora: Sono invincibile?

Questo pezzo lo dedico a tutti quelli che come me ce l’hanno a noia… il sesso di cui parla quell’uomo piccolo piccolo.

Vicky.

Annunci

19 ottobre 2009 - Posted by | Senza categoria | , , , ,

10 commenti »

  1. Ciao Vicky, il nostro “UOMO”, è uno che a modo suo rispetta le regole, infatti, riesce benissimo a mettere in pratica la storiella del prete che, predicando con massima disinvoltura e forte del suo ruolo, dal suo pulpito ammonisce, pardon, consiglia a tutti i presenti:
    “FATE quello che DICO io e NON FATE QUELLO CHE FACCIO IO”
    Nulla da obiettare…mi sembra perfetto, che ne dici….

    Commento di cristina | 19 ottobre 2009 | Rispondi

    • Ciao Cri, dare l’esempio e la testimonianza – non quella falsa! – non è da lui. Che dire che non è stato detto?
      Il silenzio forse sarebbe meglio, mediatico ovvio.

      Commento di vincenza63 | 19 ottobre 2009 | Rispondi

  2. Lo spero vivamente che affondi.Non auguro la morte a nessuno ma come e’ naturale arrivera’ anche per lui.Poi bisognera’ vedere che succedera’ allora.Se la sua ”politica” andra’ nella tomba con lui o se avra’ eredi.Io purtroppo propendo per la seconda ipotesi..spero di sbagliarmi

    Commento di Alfonso | 19 ottobre 2009 | Rispondi

    • Avesse eredi, si deve continuare ad esserci. Con la coscienza e col coraggio delle opinioni.
      Alfonso, io conto su quelli come te e Claudio!

      Commento di vincenza63 | 19 ottobre 2009 | Rispondi

  3. Vorrei parlare di un aspetto della giustizia che non si cita quasi mai. A parte i vari lodi che sinceramente mi hanno scassato l’anima, siamo sicuri che siamo tutti uguali davanti alla legge? A certe persone non servono neanche le leggi a personam tanto la scampano sempre e davanti a certe argomentazioni (vedi l’annoso caso irrisolto di Paolo Borsellino)preferiscono l’omertoso silenzio. Poi tanto ci pensa lo scudo fiscale a metterli al riparo. Mentre c’è gente che ruba una mela e si fa 3 anni di galera se è recidivo.Il sistema è tanto marcio proporzionalmente a quanto noi siamo marci dentro. La giustizia vera è quella che chi sbaglia sapendo di sbagliare deve pagare e anche di brutto. Siamo tutti con le fette di prosciutto davanti agli occhi e facciamo finta di capire quanto il dramma giustizia ci investe…altro che separazione delle carriere!!!!

    Commento di claxarticolo21 | 19 ottobre 2009 | Rispondi

    • Infatti la signora Maria che va al mercato credo non se li ponga sti problemi. Piuttosto si chiede perchè al tg1-2-3-4-5-6 dicano che uno ammazza o sevizia un bambino e poi lo fanno tornare libero agli arresti domiciliari. Bisognerebbe sapere perchè le carceri sono piene, valutare il peccato E il peccatore. No?

      Commento di vincenza63 | 19 ottobre 2009 | Rispondi

      • Finchè ci saranno caste e non solo di politici ma anche di magistrati che seguono quella linea a scapito di quelli onesti, staremo sempre punto e a capo senza passare dal via!

        Commento di claxarticolo21 | 19 ottobre 2009

  4. non so cosa dirti Vichy lo sai come la penso su quel essere schifoso..come facciamo noi a fare rispettare la giustizia .. con quel tipo di persone .. viviamo nel paese dei balocchi..
    mi fermo li un abbraccio Leo

    Commento di M.Leonardo | 19 ottobre 2009 | Rispondi

  5. Vicky, io vorrei un po’ andare controcorrente… ma pensi veramente che i giudici che hanno deciso il caso dei bimbi di Basiglio si siano comportati secondo lo spirito della Costituzione? Vedi che anche quella è giustizia… amministrata da magistrati; in ultimo se l’assistente sociale e l’insegnante avevano sbagliato, il giudice era quello che invece doveva ascoltare anche la campana dei genitori, attraverso il loro avvocato, e non lo ha fatto nell’immediato… sai qual è il motivo per cui la gente d’Italia, in maggioranza vota per Berlusconi? Perchè ognuno nel proprio piccolo si è ritrovata a combattere con le ingiustizie quotidiane somminstrate dal terzo potere dello stato, per cui si identificano in Berlusconi e dicono: se a me, che non sono nessuno, succedono queste cose, immagina lui che è un potente! Questa è la “filosofia” della maggioranza degli italiani. Però tutto ciò non si vuol capire…

    Commento di Mario | 20 ottobre 2009 | Rispondi

    • Certamente Mario gli abusi e gli errori ci saranno sempre. Ne sono consapevole, guardando anche al passato. Certe persone infatti la fanno sempre franca… Noi però non dobbiamo abbatterci ma vigilare come possiamo.
      Del caso che nomini ne parliamo poi. Buona giornata!

      Commento di vincenza63 | 20 ottobre 2009 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trust and Believe in the Unseen

Live with Light of Faith

Lost Route

Riscopriamo la bellezza della natura, camminando. Itinerari e percorsi adatti a tutti gli escursionisti, prevalentemente nella nostra bellissima Toscana.

Ecrire À l'aventure...

“Il n’y a pas de liberté sans risque, sans ignorance, sans aventure.”Jacques Attali

Sunday mood

·Don't look back. You are not going that way·

Nocompensa

Not Another Travel Blog

DIARIO DI SOSTA

Benvenuti nel mio blog !

C.E Hall

Freelance Content Writer

memoriediunavagina

m'hanno detto che essere donna è bello, ma nella prossima vita preferirei rinascere maschio, magro e superdotato

Il diario della Persiceti

Solo me, me stessa, io.

phehinothatemiyeyelo - Vento nei Capelli

Kola cekiye slakiyawo - Consacra l'Amico

Happy Magician

Sii il cambiamento che vorresti nel mondo

La Lettrice Assorta

"Non ci sono libri morali o immorali. Ci sono libri scritti bene e scritti male" (Oscar Wilde)

Sephiroth

"Scrivere sulle cose, mi ha permesso di sopportarle".

Poe di Elish_Mailyn

❣️Pensieri Stupendi tradotti in Poesia❣️ 🏆 Semper pugnare, non deficere 🏆 La vita è come andare in bicicletta, per mantenere l'equilibrio bisogna sempre stare in movimento (A. Einstein)

PhilosoBia

Between the world and me

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: