Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Quanti ancora?

        

Non Ho Mai Temuto la Morte
Gli ultimi barlumi del sole al tramonto
Mi mostrano il sentiero sul quale scrivere
Il crepitio delle foglie sotto i miei passi
Mi sussurra “lasciati andare
e riscoprirai il cammino verso la libertà”

Non ho mai temuto la morte. Persino adesso, mentre sento la sua presenza accanto a me, voglio assaporarla e riscoprirla. La morte, la più antica compagna di questa terra. Non voglio, tuttavia, parlare della morte. Voglio spiegare le ragioni che vi sono dietro. Nella situazione in cui l’essere puniti è l’unica risposta che riceve chi chiede libertà e giustizia, come si può temere il proprio destino? Quelli tra “noi” che sono stati condannati a morte non hanno altra colpa se non quella di aver cercato di costruire un mondo migliore.” (segue)  

http://rrinitalian.blogspot.com/2009/11/ehsan-fattahian-e-stato-giustiziato.html

Ehsan Fattahian,
Prigione centrale di Sanandaj

Fonte: Human Rights Activists in Iran.

Non mi sento di aggiungere altro. Solo 2 domande. Quanti altri ancora dovranno morire in Iran come in Cina, nazioni che le ‘superpotenze’ ignorano in materia di diritti civili? Ci toglieranno la libertà di sapere anche il minimo necessario per contare le esecuzioni?

CERTE NAZIONI NON HANNO DIRITTO NE’ DI ESSERE RAPPRESENTATE NE’ DI PAROLA ALL’ONU. ASSASSINI!

Vicky.   

Annunci

22 dicembre 2009 Posted by | Senza categoria | , , , | 7 commenti

   

partyepartenze

alla ricerca della felicità...

ascanio massimo

Mediterranean dream

Tourism Observer

Tourism, Travel, Hospitality, Conservation: News,Stories And Experiences From Allover The World

Read Treat

Welcome to my cozy nook where we dwell in fantasies and cast the magic spells of positivity.

Youth. Rise up!

Vivi e lascia vivere è un modo gentile per dirvi di non rompere i coglioni.

SIGNORASINASCE by Stefania Diedolo

Si finisce sempre per dare il bacio della buonanotte alla persona sbagliata. Arthur Bloch

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

Marco Cariati Blog

Area riservata agli orfani della libera informazione

Giornalista Indipendente

Riproduzione Riservata - Testata Giornalistica n.168 del 20.10.2017

mydaphne

this my world, this mydaphne

Giusy Carofiglio

And as imagination bodies forth The forms of things unknown, the poet’s pen Turns them to shapes and gives to airy nothing A local habitation and a name. – William Shakespeare

Primo non sprecare

Una genovese in cucina: piatti liguri, altri inediti, oppure i classici in versione sprint. Per il massimo risultato con il minimo sforzo.

TwinMirrors

Look into our mirrors...You will see the most amazing things...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: