Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Hachiko e le meteore


   Ti chiedi? Che c’entra il cane Hachiko con le meteore? C’entra. Ora provo a spiegarmi.  

Sono ‘riapparsa’ dopo qualche giorno di assenza. Qualche giorno davvero spiacevole. Considerando il grado di piacere che posso ‘ricavare’ dal mio permanere sulla terra non dovrei lamentarmi… Eppure… Sì! Lo voglio fare! In modo per qualcuno egoistico, infantile, pensa quello che ti pare!

Dico a te, amico/a! Sparisci dalla mia vita in rete, così come io farò dalla tua. Nulla di male, perchè possiamo restare vivi ed esserci incrociati, continuando il nostro corso, non dovendo necessariamente essere ‘amici’! Quelli sono un altro pianeta…

I miei amici (in carne ed ossa)? Claudio, mia figlia Emanuela, mia madre, Emilio, Louisa, Sara… e pochissime altre persone.

E qui concludo. Nessuna polemica, per intenderci. Il tutto è applicabile a me per prima, che so già di essere per tanti di voi una meteora mentre sono certa che per alcuni io sono il fedele Hachiko. Un umile cane, capace però di dare affetto e fedeltà incondizionati ad amici. Veri.

Il virtuale – purtroppo per me, per fortuna per altri – senza il reale è destinato a morire. Dico purtroppo per me perchè molti dichiarano apertamente di non desiderare altro che chattare. Questa non è amicizia! E’…trovatela un po’ tu la risposta per te… E fammi sapere, se ti va.

Grazie come sempre per l’attenzione! Un caro saluto… in musica… sempre Vicky.

 

Annunci

18 gennaio 2010 - Posted by | Esperienze, Idee, Sentimenti

12 commenti »

  1. Ciao Vicky,

    mi ha colpito il tuo sfogo. Da ragazza intelligente quale sei, hai sempre saputo che le “amicizie” virtuali non hanno una base reale e non danno quel contatto umano FISICO che si ritrova invece nei familiari, nelle figlie, nel proprio compagno/a ed in alcune persone che hanno percorso insieme la tua vita. Non credo tu non sappia tutto ciò. Secondo me FB è uno strumento che dovrebbe essere utilizzato certamente x incontrare persone e scambiarsi le proprie opinioni o esperienze ma tra le centinaia di amicizie che uno stringe sul web credo che quelle che dovrebbero essere approfondite e considerate vere siano veramente poche.
    Non so e non ti obbligo a raccontarmi cosa ti sia successo in questi giorni, il tuo sfogo mi sembra la classica goccia che ha fatto traboccare il vaso.
    Comunque,e ti prego credimi, pur essendo estremamente diffidente, ho conosciuto qualche persona che davvero merita; ho trovato (e come sempre solo donne) alcuni intelligenti, sensibili.
    Fai un bel ripulisti di questi amici on web e tieni solo quelli che ti hanno dimostrato intelligenza ed empatia. Malgrado il marcio c’è ancora qualcosa di buono.
    Un bacio
    Tamara

    Commento di tamara | 18 gennaio 2010 | Rispondi

  2. La realtà è quella di tutti i gg, siamo quello che vogliamo in rete e siamo quello che mostriamo, il lato oscuro rimane spesso nascosto o comunque velato .Il virtuale può essere diverso e anche stimolante ma prima o poi si torna alla verità dei fatti e si può anche rimanere delusi a volte.
    kiss

    Commento di ema | 18 gennaio 2010 | Rispondi

  3. Da quando esiste la rete web la parola amicizia è stata svuotata completamente dal suo contenuto, venendo quindi usata nella maggior parte a sproposito come bere un semplice bicchiere d’acqua.Fai quindi benissimo a rimarcare questo. Va bene l’utilizzo di internet (che comunque rimane nel suo un valido mezzo di conoscenza)ma a questo ne deve seguire una successiva conoscenza nel reale, perchè sennò non è amicizia ne neanche un minimo di conoscenza che si ha nel reale. La rete è fatta di generazione di fenomeni che oltre a fare i veri dementi o i sapientoni si prodigano (solo perchè uno si scrive continuamente)a dichiararsi amici. Faccio anche io questo sbaglio me ne rendo conto quando in facebook alle new entry scrivo sempre:”Lieto di averti nella mia lista amici”.Ne faccio ammenda e rimedierò in merito.L’amicizia è tutta un altra cosa.

    Commento di ventodeldeserto | 18 gennaio 2010 | Rispondi

  4. Per scelta non replicherò ad alcun commento perchè ritengo pensieri i vostri che non necessitano. Ci tengo però a precisare che ho scritto questo post analizzando un po’ il mio giro – ammesso ne esista uno… – includendo il reale, il virtuale e restando sempre aperta come è nel mio carattere, senza escludere MAI nessuno a priori. Ognuno poi nella vita agisce come crede: io così!
    Ricomincio. Sempre.

    Commento di vincenza63 | 18 gennaio 2010 | Rispondi

  5. Hai ragione Vicky…. in pochi riescono a fare quel passo di uscire dalla rete per l’incontro di persona..non so perche’

    Commento di Alfonso | 18 gennaio 2010 | Rispondi

  6. cara vincenza.
    crisi nera, la mia.
    persone anche conosciute in rete, in chat, che mi hanno ferita (come sai) nei sentimenti più profondi.
    persone che nel luogo in cui vivo han sbirciato le mie idee e ne han fatto bersaglio….
    amici virtuali ….
    ho resettato la mia identità- lobotomizzata.
    ora tutta la mia pagina è vuota. ci sei rimasta tu. un’icona di umanità.
    aprirò una nuova pagina. nuovo nome. ci sarà spazio per gli amici fidati. tu sarai la prima. gli amici di amici di amici, per far numero, li lascerò fuori.
    ti stringo forte. simo

    Commento di simona | 18 gennaio 2010 | Rispondi

    • Io negli anni ho fatto tante amicizie, alcune finite, altre cresciute son diventate anke amicizie di vita, con alcuni abbiamo passato le feste insieme. Credo nn bisogna aspettarsi nulla, se si è sinceri e senza aspettative quel ke verrà si prenderà.
      Anke io sono stata ferita mortalmente da alcune persone ke reputavo amiche e nn qui sul web, ma da amiche cresciute insieme, ed anke io sono stata ferita, raggirata, tradita ed umiliata da un amore nn di chat. Quindi nn mi aspetto ke qui c sia il lupo cattivo ke indemonizzi i miei pensieri o ke approfitti di me, xkè io l’ho incontrato x strada e mi ha accompagnato x lunghi anni della mia vita, così come le iene con le quali sono cresciuta giocando e studiando insieme…….

      Commento di nuvola | 20 gennaio 2010 | Rispondi

  7. Certo che se tutte le meteore fossero come il tuo animo, sicuramente il mondo non andrebbe per come va. Vincè purtroppo il mondo virtualeè quello che è ed i frequentatori di questo mondo sono quello che sono.
    Personalmente posso dire che la rete ni ha fatto conoscere e poi incontrare delle persone che si sono rivelate quello che erano, cioe persone con i propi pregi e difetti, persone umane di quelle che restano sempre, il resto è solo virtuale.

    Commento di LIBORIO MARTORANA | 18 gennaio 2010 | Rispondi

  8. Passano gli anni, passano i secoli, si rinnovano i mezzi e le tecnologie, ma l’animo dell’uomo rimane sempre quello: come disse Aristotele, l’uomo è un animale politico, e in quanto tale ha necessità di dover interagire con i suoi simili. Internet con le sue applicazioni è solamente un acceleratore di tempo e un contrattore di spazio… quando nasce una empatia digitale, a mio avviso, se c’è un interesse reale, segue sempre un incontro de visu: questa è la mia filosofia!!!

    Commento di Mario | 19 gennaio 2010 | Rispondi

  9. condivido i vostri pensieri…il reale è vera vita….il virtuale ci aiuta a scoprire meglio noi stessi e gli altri, perchè credo che qui ognuno riesce ad essere veramente se stesso, senza timidezza o pregiudizio alcuno, almeno credo.
    Però semplicità, rispetto e lealtà dovrebbero camminare di pari passo con la realtà…
    Buonanotte Vicky

    Commento di cristina | 19 gennaio 2010 | Rispondi

  10. …e’ vero il virtuale ha molti limiti….forse e’ tutto un limite……ma forse dovremmo chiederci per quale motivo oggi sempre di piu’ ci si attacca al virtuale…..forse e’ perche’ il mondo che abbiamo costruito non ci piace e non abbiamo la forza o la volonta’ di cambiarlo?

    Commento di luigib_59 | 19 gennaio 2010 | Rispondi

  11. Mi spiace, nn sono daccordo con voi. La rete risulta essere una sfaccettatura della vita reale, di tutti i giorni. Solo che l'”amica” che chiami al telefono o che vai a trovare per un caffè, x educazione o x ipocrisia nn ti dice sto facendo altro, qui si è svestiti di quell’ipocrisia ke ci accompagna nelle nostre giornate, a te piacerebbe aver fatto un sorriso, ricevere un abbraccio e aver detto ke piacere averti qui quando effettivamente nn è così?????
    Credo ke qui su internet come nella vita di tutti i giorni, ci siano le stesse persone con gli stessi atteggiamenti, qui un pòmeno velati, ke si comportano nella stessa identica maniera. Poi ci sono pure quelli ke si fingono ki nn sono ma è tutta un altra storia…..
    Un sorriso Vicky ed un apprezzamento sincero alla tua intelligenza e sensibilità d’animo ke dimostri ogni giorno nei tuoi blog

    Commento di nuvola | 20 gennaio 2010 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Safira's Journey

Create Your Own Happiness

Marmellata di pensieri

Cosa dice la mia testa

Blog di Pina Bertoli

Letture, riflessioni sull'arte, sulla musica.

il rifugio di Claudio

La Cultura ci nutre solo se il Pianeta vive . . . . . e questo dipende solo da noi . . . . . e ricordiamo sempre che .... "anche se non ti occupi di politica, stai sicuro che la politica si occuperà di te ..."

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

B going to

"Qualsiasi cosa tu faccia sarà insignificante, ma è molto importante che tu la faccia."

SciamanaRossa

Appunti, spunti e riflessioni sulla Via del Femminino, lo sciamanesimo femminile e il lignaggio delle donne

Jamison Writes

Not Like The Whiskey

bimbaminkia

anziani da selfie

Opera Uno

Poeti e Scrittori alla ribalta

FICTIONAL MACHINES

J. E. LATTIMER

valsdarkroom

explore everything

gecolife

non essere uno dei tanti a cui fa comodo non capire...

Erospea

spaginazioni poetiche

theshivasponder

For Me, You and Everyone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: