Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Mani sporche.


 (fonte: Human Rights Watch)

Il titolo è chiaro, inequivocabile. ‘I diamanti insanguinati dello Zimbabwe: chiedi prima di comprare.’

Mi permetto di tradurre liberamente un breve rapporto che descrive la situazione in questo paese, applicabile purtroppo a tante aree di questo continente meraviglioso: l’Africa. Il testo originale si trova sul sito ‘Human Rights Watch’.

“Le forze armate dello Zimbabwe, sotto il comando del Presidente Robert Mugabe, stanno reclutando per il lavoro forzato sia bambini che adulti e torturando e picchiando gli abitanti locali sui giacimenti di diamanti del distretto di Marange. I militari hanno preso il controllo di queste aree diamantifere dello Zimbabwe orientale dopo aver assassinato, alla fine dell’Ottobre 2008, 200 persone a Chiadzwa, in precedenza una zona impoverita ma pacifica. Marange è diventata una zona di senza legge e di impunità, un microcosmo del caos e della disperazione che attualmente pervadono lo Zimbabwe.

Alla fine di Giugno 2009 l’Osservatorio per i Diritti Umani ha pubblicato un rapporto documentando serie violazioni dei diritti umani da parte dei militari nei giacimenti di diamanti di Marange. includendo il lavoro forzato, il lavoro minorile, l’uccisione di più di 200 persone, e altri gravi abusi.

Nella sua recente Assemblea Plenaria in Namibia il KPCS (Kimberley Process Certification Scheme), un organo internazionale che controlla il commercio di diamanti, ha deciso di non escludere lo Zimbabwe dalla partecipazione, nè di impedirne l’esportazione di diamanti, nonostante il riscontro di gravi violazioni di diritti umani e del dilagante fenomeno del contrabbando durante le indagini effettuate nel giacimento di diamanti di Manange. La debole scusa addotta come giustificazione è stato un tecnicismo nel suo mandato, che definisce ‘diamanti insanguinati’ come quelli estratti da gruppi ribelli abusivi e non da governi abusivi.

Dite agli stati membri del KPCS che è necessario intraprendano le azioni necessarie per bloccare il contrabbando di diamanti insanguinati e di cessare le violazioni di diritti umani nei giacimenti di diamanti a Marange.”

Devo purtroppo ammettere di essere entrata in un universo negativo di cui avevo solo sentito parlare. NON SI PUO’ TACERE! NON DI DEVE TACERE!

Il titolo ha ragione: DOBBIAMO CHIEDERE E CHIEDERCI DA DOVE PROVENGONO LE COSE CHE ACQUISTIAMO.

In caso contrario saremo complici, avremo le mani sporche. Anche noi, SPORCHE DI SANGUE.

Altre info: http://it.wikipedia.org/wiki/Diamante_insanguinato

Vicky.

 

 

Annunci

23 gennaio 2010 - Posted by | News, Persone | , ,

3 commenti »

  1. SONO PIENAMENTE D’ACCORDO CON TE .. è ORA CHE FINISCA E PEGGIO NON VEDERE LA REALTÀ PER COMODITÀ.UN ABBRACCIO LEO

    Commento di LEONARDO | 23 gennaio 2010 | Rispondi

  2. Sull’Africa ormai non si sa piu’ che dire.Paese dalle ricchezze enormi ma riduce alla fame i suoi figli..la colpa sara’ di qualcuno.Il nobel per la pace,nonche’ afroamericano che fa?

    Commento di Alfonso | 24 gennaio 2010 | Rispondi

  3. ….e’ vero dovremmo fare piu’ attenzione a cio’ che si compra……ma il problema e’ che quanto oggi troviamo nei nostri negozi proviene da paesi del terzo mondo o asiatici dove i diritti umani vengono sistematicamente calpestati…..ma queste sono le scelte fatte dalle nostre aziende……

    Commento di luigib_59 | 28 gennaio 2010 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

The Godly Chic Diaries

Smiling • Writing • Dreaming

Sfumature d'arcobaleno

Blog di sfumature di vita, scritto da qualcuno, da qualche parte, in qualche momento...

alemarcotti

io e la mia vita con la sm

solomari

"se scrivo ciò che sento è perchè così facendo abbasso la febbre di sentire" (F. Pessoa)

inpuntadipiedinaturalmente

dai rimedi naturali fatti in casa alla riflessologia

lucialorenzon

"La mia diversitá é la mia forza,la mia debolezza,la mia dignitá."

Not an Autism Mom

Hold Tight... It's a Wild Ride!

quel quid in più

mi hanno detto che ho quel "quid" in più: che cazzo è?

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

The Diary Of A Muslim Girl

Dare ◦ To ◦ Live ◦ Your ◦ Legacy

words and music and stories

Let's recollect our emotions in tranquillity

nz

Online zeitung

Be Bold be Beautiful Be you

this and that the tid bits of life

Scrivere creativo

Esercizi di scrittura creativa.

il Salotto di Silvia

quattro chiacchiere in libertà

Viaggiatore non per caso

Il più bel viaggio è quello che non è stato ancora fatto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: