Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Oggi ho letto una dichiarazione d’amore.

Mi guarda le spalle

… io ho un guardiaspalle…

Lui parla di sè come di un ignorante, volgare, impulsivo…

Non ha un carattere facile, Claudio. Per lui non ci sono mezze misure: o si è veri e onesti oppure no. O si ama oppure no. Un anno e nove mesi fa eravamo sconosciuti e dopo qualche giorno dopo mi diceva: ‘Io voglio entrare nel tuo mondo’ e io probabilmente non capivo cosa volesse dire e sottovalutavo queste parole d’amore diverse, nuove.

A distanza di un po’ di tempo, come direbbe la volpe de ‘Il piccolo Principe’, ci siamo addomesticati a vicenda. E ci siamo aspettati, lui di più di me… Io sono molto meno paziente, in più non mi fidavo. Non so perchè, ma forse non volevo lasciarmi conoscere in fondo per non restare senza difese, completamente nelle mani della persona di cui ti sei innamorato.

Ora non mi pongo più questo problema. E’ tutto più facile. Anche chiedere, perchè di fronte hai qualcuno che ti conosce. Che offre. Ho conosciuto molti cristiani, Claudio è il più credente tra i laici che conosco. La ‘caritas’ intesa come amore disinteressato lui sa cos’è. Mi ha insegnato molto, io forse ero più abituata a preghiere e parole. Ci sono persone che fanno della vita una preghiera senza neanche saperlo. Che emozione guardarle, respirarle, viverle queste persone.

Oggi è un giorno speciale, di festa. Stasera vengono i ragazzi a cena e sono contenta perchè se si autoinvitano è perchè si sentono ‘a casa’. C’è sempre un buon motivo per stare insieme: ci piace e questo basta!

Il motivo più importante però è un altro. Oggi ho ricevuto la dichiarazione d’amore di Claudio. Scrivendo a un’amica ha detto di me: ‘Io sono disabile come Vicky.’ Non so se voi immaginate cosa significa per me. E’ condividere davvero tutto, è assomigliarsi spiritualmente e mentalmente, oltre lo stesso sentimento. Poi, a tavola, mi dice: ‘Io non posso immaginare la mia vita senza di te! Che farei?’ con le lacrime agli occhi…. Ho registrato tutto nel cuore e nella memoria. Non voglio dimenticare neanche un particolare… Oggi. Sempre.

Un abbraccio e un brano dedicato all’Amore. Sempre Vicky.

 

Il ‘Magari’ è il presente.

23 aprile 2010 Posted by | Anima, Persone, Sentimenti | , | 6 commenti

   

SCEGLI TU...POI TI CONSIGLIO IO

"IL MONDO SAREBBE UN POSTO MIGLIORE, SE UNO DEI CINQUE SENSI FOSSE STATO L'IRONIA"

J. Iobiz

Scrittore. In realtà, sono solo un personaggio di fantasia, ma di quale fantasia non ricordo più

Free Fonts

Fonts Download

365 dni w obiektywie LG/Samsunga

365 days a lens LG/Samsung

AMblogger

AM_blogger

Il mestiere di leggere. Blog di Pina Bertoli

Letture, riflessioni sull'arte, sulla musica.

study material

Try try try but don't cry

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Revolver Boots

Scream for me...

Nengkoy

ruminations & travesties of the favorite yet naughty son of Nengkoy

The other side to the knowns

Write what you feel, coz it doesn't make you fear. A doctor by profession and writer by passion✌️

blackwings666

Horror, Science Fiction, Comic Books and More

Roadtirement

"Traveling and Retired"

Pat Fitzgerald

Thoughts of a Not So Tortured Mind

Pensieri spelacchiati

Un piccolo giro nel mio mondo spelacchiato.

Lo Scribacchino del web

La scrivania virtuale dove sono appoggiate le mie parole

HIC SUNT LEONES

Sintesi del Tavellismo in piena libertà...o quasi

LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Libertà è la parola chiave: libertà di scrivere - libertà di leggere - libertà di essere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: