Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Voglio ricordare oggi…

V_day_Aldrovandi.jpg    Patrizia, la mamma di Federico Aldrovandi (da www.beppegrillo.it)

Rita Cucchi, la mamma di Stefano    Rita, la mamma di Stefano Cucchi (da ‘La Repubblica’ – Roma)

 

Sì, è un ricordo riservato a loro due in modo speciale, ma solo per avere il pretesto di pensare con affetto, pur non conoscendole, a tutte le mamme a cui è stato barbaramente ed ingiustamente sottratto un figlio.

Sono mamma anch’io da quasi 26 anni, ma non mi sento un’isola e faccio memoria di tutte le situazioni che ho conosciuto oppure vissuto.

Sono una mamma ‘speciale’, seduta su una sedia da oltre 14 anni e vorrei parlare a voi Patrizia e Rita, da mamma a mamma, semplicemente, senza paragoni ma possibilmente in amicizia e solidarietà.
Proprio nel pieno delle mie forze, a soli 32 anni, la mia vita si è fermata, per un po’… Su una sedia a rotelle. Ora non vengo più spinta da nessuno, ne ho una elettronica che uso da sola.

Non è di me che però volevo parlare, ma degli anni di assenza. Voglio solo mostrarvi un lato di una ‘morte’ personale che mi ha tolto anni irripetibili che non potrò più vivere con mia figlia, pur avendo avuto in seguito del tempo, un futuro da vivere con lei successivo al mio problema di salute di 14 anni fa. Gli anni però trascorsi tra quel giorno lontano ma sempre attuale e oggi non ci saranno restituiti. Io non le chiedo niente, lei non ne parla. Eppure è un ‘figlio’ che mi manca. Nella sua adolescenza, nel poter fare cose insieme, in tante confidenze che avrei voluto ricevere… So che voi potete capire.

Sono maestra del nulla. Volevo solo dirvi, care amiche sconosciute, che il mio infinitamente piccolo e provvisorio lutto mi aiuta a provare a mettermi nei vostri panni tutte le volte che vedo foto dei vostri figli pubblicate qua e là e che mi fanno pensare a voi. Pensieri piccoli, umili che venivano anche a me in mesi e mesi di assenza da casa: una sedia vuota vicino a me, una musica nell’aria, il suono di una voce. Vi sono vicina.

Un abbraccio a voi. E un saluto in musica che spero gradirete. Sempre Vicky…

 

 

8 maggio 2010 Posted by | Esperienze, Persone, Sentimenti | , , | 5 commenti

   

The 4th Dimension

Random Stuff I Think You'll Like

RIVA OMBROSA

Quando si ama si dona

deluarhossain336@gmail.com

deluarhossain336@gmail.com

AERIA VIRTUS

"l'unico uccello che osa beccare un acquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'acquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

Meereskind

Reisen beginnt im Kopf

SCEGLI TU...POI TI CONSIGLIO IO

"IL MONDO SAREBBE UN POSTO MIGLIORE, SE UNO DEI CINQUE SENSI FOSSE STATO L'IRONIA"

Jakob Iobiz

Scrittore

Free Fonts

Fonts Download

365 dni w obiektywie LG/Samsunga

365 days a lens LG/Samsung

AMblogger

AM_blogger

Il mestiere di leggere. Blog di Pina Bertoli

Letture, riflessioni sull'arte, sulla musica.

study material

Try try try but don't cry

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Revolver Boots

Scream for me...

Nengkoy

ruminations & travesties of the favorite yet naughty son of Nengkoy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: