Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Cosa succede in giro per il web…


  (da Google immagini)

Questo il mio testo appena pubblicato su Netlog.

“Cari amici e navigatori del web,
scrivo una sola volta per raccontare una prepotenza che sto subendo su Netlog, un social network come ce ne sono tanti.

Chi mi segue sa che da tempo linko qui il mio blog esterno su wordpress.com per raccontare me stessa e non solo. Su quella piattaforma è più facile inserire foto, testi, video… insomma arricchire un blog con tutte le forme espressive che si desiderano.

Da qualche giorno i link sono spariti, togliendo il senso ad ogni mio blog qui pubblicato ed arrecandomi un danno neppure lontanamente quantificabile.

Ho contattato il servizio help desk (tra l’altro esclusivamente in inglese) spiegando l’accaduto e la risposta è stata: ‘Sei sicuro di non aver contravvenuto ad alcuna regola di Netlog?’

Ho sempre citato e pubblicato foto e video pubblici estrapolati da Google o Youtube, così come tutti.

Ora… io non intendo avere un silenzio come risposta e in assenza di spiegazioni più dettagliate mi rivolgerò ad associazioni che tutelano non tanto noi navigatori e bloggers – già sotto mira del regime -, ma anche a quelle nazionali ed europee che difendono le persone con disabilità come me, le quali – grazie ad alcune leggi (according to special rules) usano questo mezzo per comunicare (e alle quali senza alcun preavviso viene così provocato un danno dell’immagine e un danno biologico e morale per ora non quantificabile).

Il mio modo di comunicare tutt’altro che osceno, offensivo e quant’altro non contravviene a nessuna legge, nazionale ed internazionale – considerando che Netlog ha sede in Belgio – ed è quello comunemente accettato su tutte le piattaforme, tramite i cosiddetti pingback o trackback (correggetemi se sbaglio).

SOLLECITO ANCORA una gradita e ragionevole risposta e, in caso di errore, il ripristino dei mio links sui blogs pubblicati già da mesi e mesi.

Ovviamente quanto state leggendo qui apparirà contemporaneamente sugli altri social network a voi noti – Facebook e company – oltre che su siti nazionali ed esteri con cui sono collegata e collaboro.

Tradurrò il presente testo su richiesta del servizio Help Desk. Cortesia che non viene data da parte loro. Ringrazio a questo riguardo la mia mamma che mi ha dato la possibilità a suo tempo di studiare delle lingue straniere.

Grazie della vostra attenzione e ancora di più del vostro grande affetto.

Sempre Vicky.”

A voi i commenti, liberi come sempre! E un videoclip di un brano semplicemente ALTO!

Annunci

27 giugno 2010 - Posted by | Esperienze, Idee | , , ,

3 commenti »

  1. Ma che risposta evasiva è “Sei sicuro di non aver contravvenuto ad alcuna regola di Netlog?’
    Se hai contravvenuto devono spiegarti in cosa!!! Magari ti avvertono, ma non che ti oscurano i link…..ahimè succede anche su FB….ma dico io un pò di corretteza da parte degli amministratori nooooooooo? Chiediamo troppoooooo?
    Ciao Vincenza, sono con te!!!

    Commento di Annamaria | 27 giugno 2010 | Rispondi

  2. Lo dico chiaro e tondo Netlog è una merda totale.Con gli amministratori ho un contenzioso di una chiusura di ben 3 profili solo perchè raccontavo certe marachelle che i ragazzi di Gand (Belgio) dove è il server di Netlog che si servivano per truffare gli utenti.Siccome non me ne frega più nulla, trovo del tutto normale che ogni tanto gli sbarelli il cervello.Quando queste cose succederannno anche su FB non esiterò a mandare a cagare anche loro.

    Commento di Claudio | 28 giugno 2010 | Rispondi

  3. Carissima, a Raffaele de Chiara è successo la stessa cosa, ti conviene scrivere a raffaele per capire meglio.
    Ti abbraccio mario

    Commento di Mario Arpaia | 28 giugno 2010 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La libreria di Farfalla Legger@

gocce di libri letti e qualcosina in più...

MiddleMe

Becoming Unstuck

DUST IN THE WIND (poesía)

"El raquitico dios de la tierra sigue siendo de igual calaña y tan extravagante como el primer día. Un poco mejor viviera si no le hubieses dado esa vislumbre de luz celeste, a la que da el nombre de Razón y que no utiliza sino para ser más bestial que toda bestia" Goethe

Think Thoughts

Academic Essays

Education Motivation Inspiration

Warm welcome! This is more than an exploration. Discovery of new ideas and new ways of being.

Life lessons

This site is all about enlightenment

Sobrevivir a Trabajar en Casa

Trabajo en casa, ¿Tú también? ¡Bienvenid@! ¿No trabajas casa pero quieres saber de qué va la historia? ¡También eres bienvenid@!

Etiliyle

Lascia un messaggio nella bottiglia e affidalo alle onde...

Un bosco nella mente

Sogna sempre in grande

Trust and Believe in the Unseen

Live with Light of Faith

Lost Route

Riscopriamo la bellezza della natura, camminando. Itinerari e percorsi adatti a tutti gli escursionisti, prevalentemente nella nostra bellissima Toscana.

Ecrire À l'aventure...

“Il n’y a pas de liberté sans risque, sans ignorance, sans aventure.”Jacques Attali

Sunday mood

·Don't look back. You are not going that way·

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: