Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Il senso della noia.


   ” La noia è in qualche modo il più sublime dei sentimenti umani. Non che io creda che dall’esame di tale sentimento nascano quelle conseguenze che molti filosofi hanno stimato di raccorne, ma nondimeno il non potere essere soddisfatto da alcuna cosa terrena, né, per dir così, dalla terra intera; considerare l’ampiezza inestimabile dello spazio, il numero e la mole maravigliosa dei mondi, e trovare che tutto è poco e piccino alla capacità dell’animo proprio; immaginarsi il numero dei mondi infinito, e l’universo infinito, e sentire che l’animo e il desiderio nostro sarebbe ancora più grande che sì fatto universo; e sempre accusare le cose d’insufficienza e di nullità, e patire mancamento e voto, e però noia, pare a me il maggior segno di grandezza e di nobiltà, che si vegga della natura umana. Perciò la noia è poco nota agli uomini di nessun momento, e pochissimo o nulla agli altri animali.” (Leopardi, Pensieri, LXVIII)

 

  

« Soprattutto quando ero bambino, la noia assumeva forme del tutto oscure a me stesso e agli altri, che io ero incapace di spiegare e che gli altri, nel caso di mia madre, attribuivano a disturbi della salute o altri simili cause. »
 
(Alberto Moravia, La noia, 1960)

 

La noia

Anche questa notte passerà

Questa solitudine in giro
titubante ombra dei fili tranviari
sull’umido asfalto

Guardo le teste dei brumisti
nel mezzo sonno
tentennare.
 

(Giuseppe Ungaretti, Milano 1914)

Si potrebbe, volendo, scrivere della e sulla noia in sfumature e ambiti tra loro enormemente diversi eppure assolutamente  complementari tra di loro.

Chiunque legge può capirmi al volo quando affermo che la noia non è un sentimento che si prova a causa della solitudine. Casomai, necessita della solitudine con sè stessi per essere provato. Voglio cercare di capirmi, di capirci qualcosa. Con una breve riflessione.  Senza pretese.

Le tre persone citate sopra possono aiutarmi ad aprire mente e cuore a questo ‘stato’ in cui ci troviamo tutti, prima o poi, bambini e adulti.  L’apparente passività, il senso di solitudine, l’apatia che la noia provoca fa avere con questo sentire un rapporto apparentemente negativo. Lo sento legato al tempo e al suo scorrere inesorabile.

Provo a fare questo esperimento strano: ignoro il tempo, il mio corpo, semplicemente sto, esisto. Sembra facile… Mi viene voglia di scappare. Da chi, da cosa, verso dove? Perchè poi?…. Un groppo sale dal cuore in gola.

Fuggo dalla verità, dal nulla e dal tutto che è la mia vita. Sono intrappolata, cerco pensieri, volti, suoni, odori… riferimenti ai quali appoggiarmi. Penso. Nella noia mi penso, mi vedo, mi calmo. Accetto me stessa. Il tempo si è fermato. Ora sono viva.

Un pensiero a tutti, sempre Vicky.

 

Annunci

2 luglio 2010 - Posted by | Anima, Persone, Sentimenti | , ,

6 commenti »

  1. La noia, l’antro del disarmato guerriero mentre dorme, la debolezza della solitudine, l’inizio della risvolta per riprendere l’energia della conquista della fantasia………..

    Commento di simone | 2 luglio 2010 | Rispondi

  2. Io ci sono dentro fino al collo Vicky…

    Commento di Alfonso | 2 luglio 2010 | Rispondi

    • …e che fai caro amico mio?
      che bello leggerti Alfonso!

      Commento di vincenza63 | 2 luglio 2010 | Rispondi

  3. La noi è parte della vita, dipende anche come la si prende, dalla noia può nascere il riflettere e pensare…

    Commento di Gianfranco | 3 luglio 2010 | Rispondi

  4. Ciao Vincenza, sei come al solito acuta, originale e di una particolare intelligenza, che amo moltissimo, grazie dei tuoi meravigliosi spunti.

    Commento di Mario Arpaia | 3 luglio 2010 | Rispondi

  5. Ciao VIcky! In questo mondo siamo tutti intrappolati; il nostro senso di inadeguatezza nasce dal fatto che non siamo “liberi”, ma intrappolati nel corpo, il nostro limite in tutto e per tutto. Ma fortunatamente non lo saremo in eterno. L’esperienza dell’imperfezione serve a renderci consapevoli della nostra vera perfezione!
    Ciaooo, :-*

    Commento di Mario | 5 luglio 2010 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

phehinothatemiyeyelo - Vento nei Capelli

Kola cekiye slakiyawo - Consacra l'Amico

Happy Magician

Sii il cambiamento che vorresti nel mondo

Il Vizio di Leggere

"Non ci sono libri belli o brutti. Solo libri scritti bene o male, è tutto." (Oscar Wilde)

Sephiroth

"Scrivere sulle cose, mi ha permesso di sopportarle".

Poe di Elish_Mailyn

❣️Pensieri Stupendi tradotti in Poesia❣️ 🏆 Semper pugnare, non deficere 🏆 La vita è come andare in bicicletta, per mantenere l'equilibrio bisogna sempre stare in movimento (A. Einstein)

PhilosoBia

Between the world and me

Oregon Dogs

because writing about dogs just never gets old

wanderlust-connection.com

Esplora il mondo con me e ti porterò hasta el fin del mundo!!!

Mrinalini Raj

I LEAVE YOUR ROAD TO WALK ON MY GRASS.

.:alekosoul:.

Just another wanderer on the road to nowhere

onceuponahug

è il momento giusto per andare via, sempre, soprattutto adesso

The Godly Chic Diaries

Smiling • Writing • Dreaming

Sfumature d'arcobaleno

Blog di sfumature di vita, scritto da qualcuno, da qualche parte, in qualche momento...

alemarcotti

io e la mia vita con la sm

solomari

"se scrivo ciò che sento è perchè così facendo abbasso la febbre di sentire" (F. Pessoa)

inpuntadipiedinaturalmente

dai rimedi naturali fatti in casa alla riflessologia

lucialorenzon

"La mia diversitá é la mia forza,la mia debolezza,la mia dignitá."

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: