Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Un attimo: c’è amicizia ed amicizia.


 

Potrei raccontare di decine, centinaia di volti passati sotto i miei occhi in quattro o cinque anni di vita in vetrina sul web, su Skype, su altri social network o ultimamente su Facebook. Voglio invece condividere la mia storia d’amicizia con Giovanni, mio coetaneo romagnolo ‘conosciuto’ su Skype. Uno dei primi contatti in assoluto. Una persona virtuale, vera, reale.

A pensarci bene i ‘ti voglio bene’ – e non tvb – non li abbiamo mai sprecati e quando detti erano senza aspettative nè forzature.

Di sesso poi… manco a parlarne! Anzi mi ricordo, dopo tempo che ci si scriveva, ci tenne a metterlo in chiaro. Lui non aveva fini strani, era innamorato della donna che ora è la sua compagna, anche se era sposato al tempo. Intendeva finirla. L’ha fatto. Io l’ho incontrata, lei con il suo Giovanni e sua figlia… che emozione e che tenerezza quel giorno!

Molto diverso l’incontro precedente. Era la prima volta che lo vedevo! E lui che fa? Quello con cui mai nessuno mi ha premiato… La sorpresa di raggiungermi a Firenze il giorno del mio quarantatreeisimo compleanno! Il regalo era lui. Firenze non è mai stata così bella e radiosa… In moto con la donna che allora era ancora sua moglie… scomparsa immediatamente dalla mia vista interiore, ero troppo felice di conoscerlo, di avere conferma del suo affetto disinteressato, della sua amicizia! Ancora mi emoziono al solo ricordare.

A Milano ci siamo visti tempo fa, era qui per lavoro ed è passato. Che caro è Giovanni…

Ci aggiorniamo in poche ore su mesi di vita, di lavoro, di affetti che passano oppure restano, di figli, di kg in più… come oggi al telefono. Il tempo non basta mai, come per l’amore. Si vorrebbe parlare più in fretta per comprimere i discorsi! Lo so, sono ridicola ma succede proprio così. Non è la prima volta che mi succede ed è bellissimo, è una concitazione, una confidenza che è vita!

A tutti gli scettici dico: mi dispiace sinceramente per voi! Agli altri: sapete di che parlo…

Dedico a Giovanni un brano che mi ha fatto conoscere lui, condividendolo con me su Skype. Con affetto, sempre Vicky!

 

Annunci

2 settembre 2010 - Posted by | Esperienze, Persone | ,

5 commenti »

  1. Grazie..Vicky,è bellissimo quello che scrivi e trasmetti sul Web..Ognuno di noi ha la propria storia di vita vissuta,ma è questo che rende meraviglioso l’incontro sul Web,il raccontarsi ed avvicinarsi prima che le anime si conoscano personalmente..Ultimamente ho deciso di soggiornare poco sul web,per poter dedicare il mio tempo in altre attività utili a me stessa e a coloro che ho vicino..Il video è bellissimo,adoro Elisa e Ligabue..Esprimono la loro vita sprecata nella droga e allo stesso tempo il loro sentito richiamo verso la fede che li potrà aiutare nell’intento di liberarsi
    il male oscuro della solitudine e insoddisfazione…Ciaoo e tvb.. con affetto Antonella

    Commento di antonella | 2 settembre 2010 | Rispondi

  2. Ogni tanto mi chiedo cosa ci faccio sul web … e questa è la migliore risposta.

    Una bellissima storia d’amicizia

    Bravi!

    Commento di Enzo | 2 settembre 2010 | Rispondi

    • Enzo, potrebbe accadere, oggi, tra me e te. Ciao e grazie!

      Commento di vincenza63 | 3 settembre 2010 | Rispondi

  3. bella canzone e bellissimo post!

    Commento di ori stella | 3 settembre 2010 | Rispondi

  4. Grazie! Siete molto generose!

    Commento di vincenza63 | 3 settembre 2010 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sfumature d'arcobaleno

Blog di sfumature di vita, scritto da qualcuno, da qualche parte, in qualche momento...

alemarcotti

io e la mia vita con la sm

solomari

"se scrivo ciò che sento è perchè così facendo abbasso la febbre di sentire" (F. Pessoa)

inpuntadipiedinaturalmente

dai rimedi naturali fatti in casa alla riflessologia

lucialorenzon

"La mia diversitá é la mia forza,la mia debolezza,la mia dignitá."

Not an Autism Mom

Hold Tight... It's a Wild Ride!

quel quid in più

mi hanno detto che ho quel "quid" in più: che cazzo è?

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

The Diary Of A Muslim Girl

Dare ◦ To ◦ Live ◦ Your ◦ Legacy

words and music and stories

Let's recollect our emotions in tranquillity

nz

Online zeitung

Be Bold be Beautiful Be you

this and that the tid bits of life

Scrivere creativo

Esercizi di scrittura creativa.

il Salotto di Silvia

quattro chiacchiere in libertà

Viaggiatore non per caso

Il più bel viaggio è quello che non è stato ancora fatto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: