Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

La presenza.



Prego tutti i giorni. Al mattino, se posso o mi sento, o al pomeriggio. Ovunque. Mi sento così legata a un filo che a volte è rabbia, a volte amore, altre ancora solo silenzio. Sempre e comunque comunicazione.

Penso a Piero Welby, che chiedeva di essere liberato dalla gabbia di dolore che il suo corpo era per lui.
Penso a S.Paolo, che chiedeva di essere liberato da una spina nel fianco.
Penso a S. Agostino, che implorava di non essere più schiavo delle sue passioni.

Lo Spirito comprende che un corpo e una psiche che soffrono imprigionano il volo e la vera libertà.

Emerge da dentro una riflessione che questa sera smuove il mio cuore…

In un tempo in cui il vincitore appare essere chi più prende, in realtà trionfano persone che mettono in ombra e buttano nel dimenticatoio i ridicoli ‘grandi’ della Terra volendo abbandonare la propria zavorra di dolore. La morte in questo viene in nostro aiuto, come sorella, anzi sorellastra.

Non siamo santi, nemmeno santi laici rappresentanti di un’antireligiosità un po’ ambigua.

Da soli con noi stessi, Uomini-Dei davanti all’orrore della morte, comprendiamo un’unica cosa: L’IMPORTANZA di aver lasciato più di quanto portiamo via.

Vado via con una riflessione o una domanda di tempo fa: lascerò il segno del mio passaggio? Io che non ho nemmeno orme…

Un abbraccio a tutti, sempre Vicky!

Annunci

8 ottobre 2011 - Posted by | Anima, Esperienze, Persone, Vita nuova | , ,

8 commenti »

  1. Cara Vicky…….le orme saranno lasciate da tante verità che metti a nudo e cammineranno fino all’ eternità….
    in un libro, in ua televisione o nel cuore della gente

    Mi piace

    Commento di Alfredo Di Cola (Nick Manofredda) | 9 ottobre 2011 | Rispondi

    • SAREBBE. BELLO MA CREDO CHE QUALCUNO LO RICORDERÀ
      DI SICURO…

      Mi piace

      Commento di VolaAngelo | 9 ottobre 2011 | Rispondi

  2. Sarebbe bello essere ricordati anche quando non ci siamo più
    staccare un biglietto per l’ eternità

    Mi piace

    Commento di Alfredo Di Cola (Nick Manofredda) | 9 ottobre 2011 | Rispondi

    • Un biglietto per l’eternità…bellissimo! Grazie Alfredo.

      Mi piace

      Commento di vincenza63 | 9 ottobre 2011 | Rispondi

  3. Ciao Vincenza , come sempre riesci a darmi emozioni forti . grazie !!!

    Mi piace

    Commento di vera baroni | 9 ottobre 2011 | Rispondi

  4. Sono in un’ottica diversa e questo mi fa pensare ancora di più che la fede è un privilegio e rende la vita migliore….

    Mi piace

    Commento di Olga Tamburini | 9 ottobre 2011 | Rispondi

  5. Non le lasci in terra, ma sul web di sicuro, tante parole, belle o brutte che siano, che ciascuno può leggere liberamente.

    Mi piace

    Commento di simone | 9 ottobre 2011 | Rispondi

  6. per la tua domanda…di orme sono certa che ne lascerai..questo tuo blog è un esempio…….Per il dolore e il raggiungimento della morte..io parlo per me,io ho solo paura di soffrire e perdere la mia dignità nel dolore della malattia…mentre per la morte non mi spaventa…anzi sperare nell’eternità mi sembra assurdo…la morte è come la vita….accade!!!!!!!!!!!!!!…

    Mi piace

    Commento di maria vittoria pittamiglio | 10 ottobre 2011 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Giornalista Indipendente

Riproduzione Riservata - Testata Giornalistica n.168 del 20.10.2017

mydaphne

this my world, this mydaphne

Giusy Carofiglio

And as imagination bodies forth The forms of things unknown, the poet’s pen Turns them to shapes and gives to airy nothing A local habitation and a name. – William Shakespeare

Primo non sprecare

Una genovese in cucina: piatti liguri, altri inediti, oppure i classici in versione sprint. Per il massimo risultato con il minimo sforzo.

TwinMirrors

Look into our mirrors...You will see the most amazing things...

AMERICA ON COFFEE

Americans' daily coffee ritual.....

ZEN'S FAMILY BLOG

Hey My Family. This is Justin Zen and I am here to share my thought's and experience. I am on a journey to help everyone and bring out everyones potential and talent through my blog.

Al Ghurabaa Magazine per la Donna Musulmana

Storie quotidiane di donne e mamme musulmane

Crudo e Cotto

Blog di cucina vegana

La Mia Visione Della Vita

"La nostra realtà è un caleidoscopico ed ignoto viaggio onirico"

Les faits Plumes

Des enquêtes à pas de loup pour apprendre sur-tout...

wwayne

Just another WordPress.com site

...

Finding clever solutions to tricky problems since forever

LE PAROLE PER DIRLO

"La scrittura è la voce incomparabile del silenzio". (Andrea Emo)

Hollywood Makes Me Sick

Notizie curiose dal mondo dell'entertainment

InvestInYourselfFirst!!

Be A Warrior 🎯 And Get Out From The Misconceptions Of Your Life!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: