Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Il grande mistero Orlandi


 (Google)

Dal blog del giornalista Pino Scaccia, al quale sono iscritta:

http://pinoscaccia.wordpress.com/2012/05/22/quel-pasticciaccio-brutto-di-santapollinare

Il mio pensiero al riguardo con cui ho commentato:

Alla data dei fatti avevo solo 19 anni e restai colpita da entrambi gli avvenimenti. Si trattava di due ragazze quasi mie coetanee e me le sentivo dentro in tutta la loro disperata solitudine. Purtroppo la stessa che sento ora leggendo queste nauseanti novità. E’ proprio vero: il sangue degli innocenti non smette mai di urlare per chiedere giustizia. Ascoltiamolo.

Due richieste: che i colpevoli paghino, religiosi o meno, rinunciando alla propria intoccabilità e che il diritto canonico sia riformato, permettendo, come già avveniva nel passato, che i religiosi possano rinunciare al celibato.

Lo chiedo a nome di tutte le vittime a tutti i religiosi: NON PRONUNCIATE PIU’ IL NOME DI DIO INVANO.”

Molto triste e arrabbiata, aspetto la verità, sempre Vicky!

Annunci

22 maggio 2012 - Posted by | Esperienze, News, Persone | , , , , , ,

9 commenti »

  1. VERO MIA CARA AMICA , IN NOME DI UN DIO SI COMMETTONO REATI MOSTRUOSI , DEVONO FINIRE , E IL NUOVO RISVEGLIO , PER UNA ERA NUOVA ❤

    Commento di Pina Zito | 22 maggio 2012 | Rispondi

  2. che brutta storia…mette rabbia!!!

    Commento di maria vittoria pittamiglio | 22 maggio 2012 | Rispondi

    • Mavi, è giusto tenere alta la soglia di attenzione!
      Comunque… sabato sono lì 🙂

      Commento di vincenza63 | 22 maggio 2012 | Rispondi

  3. Al di là dei fatti in questione, dove, soprattutto nel caso Orlandi, le indagini sono state sempre condotte in modo pedestre, credo anch’ io che sarebbe opportuno dare al clero e ai religiosi in generale la possibilità di una vita sessuale “normale”.

    Commento di Paolo Menelao | 22 maggio 2012 | Rispondi

    • Paolo, normale è sinonimo di pubblica e lecita, ovvio

      Commento di vincenza63 | 22 maggio 2012 | Rispondi

  4. Nel nome di Dio si sono commessi tante atrocità…e tutt’ora ancora succedono.
    I preti tengono al loro potere terreno.

    Commento di Enrico | 22 maggio 2012 | Rispondi

    • Enrico, dobbiamo ricordare loro chi sono e togliere loro quel potere temporale che sporca la vera cristianità. Lo dobbiamo fare, perchè è giusto!

      Commento di vincenza63 | 22 maggio 2012 | Rispondi

  5. Intanto prendano i VERI colpevoli, poi il resto è superfluo, si presta solo a puntare il dito contro questo o quello, l’importante è la verità, quella educa più di cento “se, ma, forse”, e soprattutto sia accettata per quello che è, e non per quello che si vuole credere!

    Abbiamo già troppi sfregi d’identità a causa di distorsioni di comodo!

    Ora a distanza di tempo, una lucida verità è probabilmente inaccettabile a chi ha atteso tanti anni per averla, troppe illusioni, troppe distorsioni, troppe davvero troppe, speriamo l’attenzione mediatica non rovinio anche questa di verità.

    Incrociamo le dita Vicky, è l’unica cosa di questi tempi………………..

    Commento di sim70 | 22 maggio 2012 | Rispondi

    • Simone, io non posso farlo. In compenso tengo alto il livello di attenzione e, se possibile, di integrità.

      Commento di vincenza63 | 22 maggio 2012 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La libreria di Farfalla Legger@

gocce di libri letti e qualcosina in più...

MiddleMe

Becoming Unstuck

DUST IN THE WIND (poesía)

"El raquitico dios de la tierra sigue siendo de igual calaña y tan extravagante como el primer día. Un poco mejor viviera si no le hubieses dado esa vislumbre de luz celeste, a la que da el nombre de Razón y que no utiliza sino para ser más bestial que toda bestia" Goethe

Think Thoughts

Academic Essays

Education Motivation Inspiration

Warm welcome! This is more than an exploration. Discovery of new ideas and new ways of being.

Life lessons

This site is all about enlightenment

Sobrevivir a Trabajar en Casa

Trabajo en casa, ¿Tú también? ¡Bienvenid@! ¿No trabajas casa pero quieres saber de qué va la historia? ¡También eres bienvenid@!

Etiliyle

Lascia un messaggio nella bottiglia e affidalo alle onde...

Un bosco nella mente

Sogna sempre in grande

Trust and Believe in the Unseen

Live with Light of Faith

Lost Route

Riscopriamo la bellezza della natura, camminando. Itinerari e percorsi adatti a tutti gli escursionisti, prevalentemente nella nostra bellissima Toscana.

Ecrire À l'aventure...

“Il n’y a pas de liberté sans risque, sans ignorance, sans aventure.”Jacques Attali

Sunday mood

·Don't look back. You are not going that way·

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: