Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono


c’e chi dice no. anch’io.

Annunci

20 novembre 2012 - Posted by | Uncategorized

3 commenti »

  1. Sicuramente è da esempio, anche se tutto non condivido, non tutti hanno quella forza d’animo, molti sprofondano prima, anche con l’aiuto della giustizia mancata, o forse in conseguenza di ciò, non sono in grado di capirlo fino in fondo.

    Si parte già disabili nascendo, oppure ad un tratto della vita ti ritrovi lì, dove tanti si sono visti sbattere in faccia la crudele realtà, eppure per tutti, dopo un pò o poco oltre, si arriva al nodo della questione, se siamo esseri umani o no, e dire “coraggio”, oppure, “basta!”, non è sufficiente, la forza che abbiamo dentro ci porta alle volte ad essere sufficienti, ma siamo soli, spesso siamo soli come la signora del racconto, ci prendiamo le nostre soddisfazioni e dignità, ma in fondo non ci rappresenta nessuno, in politica a parte qualche eccezione, per molti di noi che arrivano lì, sono soltanto vergogna in più!

    Siamo soli, tra esseri umani, non col mondo intorno a noi.

    Commento di simone | 20 novembre 2012 | Rispondi

    • Grazie, Simone.
      Il tuo commento così analitico e profondo mi ha davvero toccata…
      ti abbraccio e grazie per queste riflessioni così importanti.
      A presto

      Commento di vincenza63 | 20 novembre 2012 | Rispondi

  2. É di qualche settimana fa l’umiliazione subita davanti al negozio di abbigliamento per bambini… e di un mesetto fa la sentenza di quella che credevo essere amica che mi diede dell’handicappata, solo perchè non cammino, e della zoccola perchè a 21 anni ho giá un uomo stupendo e un creatura perfetta di 3 anni che corre per casa e mi rischiara la vita! Ne ho sentite di ogni su di me,ma adesso voglio lanciare un messaggio a tutti i disabili… andate avanti a testa alta, lasciatevi scivolare addosso le offese, e non smettete di sorridere! Parlo per esperienza, le vere amicizie sono quelle che nonostante tutto solo restate con me, e grazie a loro e alla mia famiglia sono la persona piú felice del mondo… lottate e non stancatevi, siete speciali! Non é un incidente o una disavventura che possono fermarvi!

    Commento di michela | 24 dicembre 2012 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

quel quid in più

mi hanno detto che ho quel "quid" in più: che cazzo è?

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

The Diary Of A Muslim Girl

Dare ◦ To ◦ Live ◦ Your ◦ Legacy

words and music and stories

Let's recollect our emotions in tranquillity

nz

Online zeitung

Be Bold be Beautiful Be you

this and that the tid bits of life

Scrivere creativo

Esercizi di scrittura creativa.

il Salotto di Silvia

quattro chiacchiere in libertà

Viaggiatore non per caso

Il più bel viaggio è quello che non è stato ancora fatto

UnUniverso

Un Mondo Migliore

Un mondo vicino e lontano...

Riflessioni personali su Dio, sulla bellezza della Natura e della Creatività umana, in un mondo vicino e lontano...

IL Girasole

Non privare gli altri della felicità

Il cassetto nel cassetto

Un Mondo di Parole

Grigio antracite

Pensieri e racconti brevi

Last Waltz Under The Moonlight

☽ Come and dance with me this last waltz under the moonlight ☾

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: