Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

In gabbia


 

Dal Tg3 di stasera:

“Sette detenuti nel carcere di Busto Arsizio hanno fatto ricorso alla Corte Europea per i Diritti Umani. Hanno vinto. Lo Stato dovrà versare € 100.000 ai detenuti a titolo di risarcimento. Questo carcere, oltre a quello di Piacenza, è quello in cui sono state riscontrate più violazioni all’articolo 3 della Carta dei Diritti, articolo che in particolare tratta della tortura, delle condizioni di detenzione ecc.”

Carceri con sovraffollamento, pasti ridotti al minimo indispensabile, mancanza di acqua calda.

Non stiamo parlando di Guantanamo. Stiamo parlando dell’Italia. Un altro fiore all’occhiello, si fa per dire, collezionato dal nostro paese.

No comment. Sempre Vicky.

 

Nessuno tocchi Caino

Annunci

8 gennaio 2013 - Posted by | Mondo, News, Persone | , , , , , ,

2 commenti »

  1. 100.000 € per far cosa? quando li vedono e cosa ci fanno di quei soldi?

    L’europa si limita a multare, l’Italia recepisce le multe e le mette a carico dei contribuenti, i contribuenti se ne fregano altamente delle condizioni delle carceri, siamo un popolo di punitori e puniti, non abbiamo ancora imparato a togliere l’immondizia dalla strada se non facendola raccogliere dalle varie mafie/lobby , e tanti altri esempi negativi.

    Quello delle carceri è solo l’evidente tracollo in un sistema che ormai non ha più niente da dire a sè stesso.

    Commento di simone | 9 gennaio 2013 | Rispondi

    • Simone,
      il tracollo del sistema è un dato di fatto. Tante situazioni estreme come quelle delle carceri anche.
      Che facciamo? Ce ne tiriamo fuori visto che siamo ai margini della vita politica del palazzo e ancora di più viviamo in libertà, più o meno apparente?
      Come sai non sono abituata e non voglio tirarmi indietro davanti a certe realtà e preferisco reagire nel mio piccolo come posso, per esempio pubblicando questo post oppure, finanze permettendo, prendere parte come ho fatto l’anno scorso a Roma alla protesta dei radicali in piazza San Silvestro. Abbiamo bisogno di fatti, di prendere le pale e togliere l’immondizia.
      Ti abbraccio

      Commento di vincenza63 | 11 gennaio 2013 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

il Salotto di Silvia

quattro chiacchiere in libertà

Viaggiatore non per caso

Il più bel viaggio è quello che non è stato ancora fatto

UnUniverso

Un Mondo Migliore

Un mondo vicino e lontano...

Riflessioni personali su Dio, sulla bellezza della Natura e della Creatività umana, in un mondo vicino e lontano...

IL Girasole

Non privare gli altri della felicità

Il cassetto nel cassetto

Un Mondo di Parole

Grigio antracite

Pensieri e racconti brevi

Last Waltz Under The Moonlight

☽ Come and dance with me this last waltz under the moonlight ☾

Safira's Journey

Create Your Own Happiness

Marmellata di pensieri

Cosa dice la mia testa

Blog di Pina Bertoli

Letture, riflessioni sull'arte, sulla musica.

il rifugio di Claudio

La Cultura ci nutre solo se il Pianeta vive . . . . . e questo dipende solo da noi . . . . . e ricordiamo sempre che .... "anche se non ti occupi di politica, stai sicuro che la politica si occuperà di te ..."

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

B going to

"Qualsiasi cosa tu faccia sarà insignificante, ma è molto importante che tu la faccia."

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: