Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Facebook e l’altra


 (Google)

Vicky scrive su una pagina Facebook. Vicky da domani non sarà più “L’altra”. In realtà non lo è più dal 7 febbraio 2013. Quel giorno Vicky l’altra ha lasciato il posto definitivamente a una sola unica persona, alla donna che è e che sarà solo Vicky. Sì.

Fino a poco tempo fa ogni tanto si va ripetendo una frase che ricorre nel suo cuore e nella sua testa: “Io sono l’amica di tutti e la donna di nessuno“.

Si è costruita perfino un harem con gli uomini che la vogliono ma non la amano, anche l’altra non li ama. Ognuno di loro, a suo modo, incarna una parte dell’uomo che Vicky persona vorrebbe trovare, stringere, amare. Un uomo intelligente, appassionato, dolce, possessivo, unico che contenga tutti i suoi sogni e i suoi desideri.

Ha lasciato perdere la sua ricerca per circa un anno, lasciando prevalere l’altra e i suoi compromessi. Perfino il suo corpo si arrende. Non prova più lo stesso piacere, si abitua a non chiedere, si mette da parte e si annulla. Non si chiede più cosa e chi sia l’amore. Ha calato il sipario sulla rappresentazione che si è fatta come sia il mondo fuori da sè.

Ed ecco, un giorno inizia un dialogo. Le parole sembrano identiche a migliaia di altre e invece… le legge, e poi ancora e ancora. Sembrano essere un linguaggio nuovo, qualcosa che solo lei e l’interlocutore possono decifrare, comunicare, condividere e donarsi a vicenda. Ritrova la gioia di essere sè stessa, nonostante non perda la consapevolezza di non aver mai finto neanche in un gesto, ma solo di essersi lasciata abbagliare da una qualche luce. Sembrava il sole, era solo una lampadina. L’astro che tutto illumina si manifesta, l’ha ritrovato. Improvvisamente dal rubinetto è risalita alla sorgente. Il respiro diventa più ampio, la fame e la sete più impellenti, il cuore si rianima di qualcosa di nuovo, tutto il corpo ritorna alla vita vera.

Saluta l’altra con un po’ di tenerezza, Vicky, come con un giocattolo che ricorda un periodo della vita, una piccola stanza ormai sgombrata e ripulita. Il futuro è cominciato! Ora è la donna di qualcuno!

Con immensa gioia, sempre e solo Vicky!

Annunci

24 maggio 2013 - Posted by | Dialogo, Esperienze, Idee, Persone, Sentimenti, Vita nuova | , , , , ,

13 commenti »

  1. Ti sento, ti amo, ti respiro ,ti adoro, ti cucino, ti lecco, ti assaporo ,ti prendo, mi prendi , ti ascolto, mi ascolti, ci usiamo, ci uniamo , ci amiamo, ci odiamo , siamo una cosa sola . Io e te. Sempre.

    Commento di fondente72% | 24 maggio 2013 | Rispondi

  2. Lascio un commento per dirti che, per la prima volta, sotto al tuo post vorrei che ci fosse solo quello che qualcuno ti ha già scritto, perché mi sembra giusto.. Questo post è solo “vostro”. Grazie per averlo condiviso con noi..ma noi..i tuoi amici..secondo me…dobbiamo solo sorriderti sorridervi.
    Un abbraccio.
    Sempre.
    Elda

    Commento di Elda | 24 maggio 2013 | Rispondi

    • infatti è quello che pensavo anch’io,anzi, anche noi.
      ci sentiamo.
      Noi due.

      Commento di vincenza63 | 24 maggio 2013 | Rispondi

  3. Sono veramente molto contento di leggere questo tuo ultimo post. Ti auguro ogni bene e ogni felicità. Grazie, ciao, buon tutto!!!

    Commento di Gianp Va | 25 maggio 2013 | Rispondi

    • La felicità è rara e va messa in circolo. Quello è bellissimo.

      Commento di vincenza63 | 25 maggio 2013 | Rispondi

  4. Thanks for this post Vincenza. Hopeful…

    Commento di Nasreen Amina | 25 maggio 2013 | Rispondi

    • Thank you my dear friend for being there!

      Commento di vincenza63 | 25 maggio 2013 | Rispondi

  5. sono felice per tè ,non ho commenti perchè io sorrido con il cuore di gioia per tè.

    Commento di margherita | 25 maggio 2013 | Rispondi

    • Stai più serena Margherita. Te lo dico proprio perchè spesso lo dico a me stessa…

      Commento di vincenza63 | 26 maggio 2013 | Rispondi

  6. un uomo che ti guarda e ti dice cosa pensi ……….siiiiiiiiiiiii

    Commento di maria | 26 maggio 2013 | Rispondi

  7. Conoscersi, un dono, vicky

    Commento di archivolto | 28 maggio 2013 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

HUMAN TRIBE

storie incredibili del genere umano

Empowered

Everyday

MaBeautility

Inner beauty and outer beauty!

Spongebob

E la bellezza d'esser bionda guidando una Aygo rossa.

La libreria di Farfalla Legger@

gocce di libri letti e qualcosina in più...

MiddleMe

Becoming Unstuck

DUST IN THE WIND (poesía)

"El raquitico dios de la tierra sigue siendo de igual calaña y tan extravagante como el primer día. Un poco mejor viviera si no le hubieses dado esa vislumbre de luz celeste, a la que da el nombre de Razón y que no utiliza sino para ser más bestial que toda bestia" Goethe

Think Thoughts

Academic Essays

Education Motivation Inspiration

Warm welcome! This is more than an exploration. Discovery of new ideas and new ways of being.

Life lessons

This site is all about enlightenment

Sobrevivir a Trabajar en Casa

Trabajo en casa, ¿Tú también? ¡Bienvenid@! ¿No trabajas casa pero quieres saber de qué va la historia? ¡También eres bienvenid@!

Etiliyle

Lascia un messaggio nella bottiglia e affidalo alle onde...

Un bosco nella mente

Sogna sempre in grande

Trust and Believe in the Unseen

Live with Light of Faith

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: