Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Da grande


 (Google)

Io del sesso sento il bisogno, Il contatto fisico è fondamentale. Con tutti i sensi.
Una volta mi vergognavo del mio corpo, dei suoi sogni e bisogni. Tutti. Dai più alti a quelli più nascosti dal pudore.

Il detto americano “Don’t ask don’t tell” vale anche per me, oltre che per i militari omosessuali. Meglio non sapere.

Sono stata per anni un corpo percorso e frugato da mani. Poi messo seduto davanti alla tv. Di molti canali conoscevo i palinsesti a memoria.
A fine giornata ero quasi felice in quel mondo a parte. Poi… con lui è stato diverso.

Dicono che le donne da “grandi” siano pretenziose.  Io sono rimasta ferita pur non essendo, credo, pretenziosa…

Sono impegnativa… in ogni senso. Non so perchè. Mi chiedo perchè altri partners non lo siano. Ora. Da qualche anno. Ho sempre creduto di mettercela tutta, prima e dopo il mio evento “infelice”. E’ come se gli uomini con me a un certo punto della storia non si sentissero più ‘all’altezza’.

Io…sono una donna, con mente, corpo, cuore.. come tutti.

Tu che mi leggi e dai cose per scontate…  non ridere ma è come se dopo aver avuto un corpo fragile da accudire, godere e magari amare scoprissero uno spirito e una mente superiore alle proprie aspettative … e ne rimanessero talmente colpiti da fuggire davanti a una realtà fuori dal loro controllo, una persona con parte attiva, sogni, progetti, iniziative proprie.  Magari chiesti e rivendicati con forza. Messi a tacere troppo a lungo.

Lo so. Lo sento. Lo vivo.

Paura. All’inizio. Della fine. Cerca di capirmi: sto cercandoti, sto crescendo. Rallenta. Sto per arrivarci.

Accettare questo è AMARE. Crescere e volersi. Cercarsi. Dialogare finalmente alla pari, con consapevolezza unita a tenerezza.

Tu che ne pensi?

Sempre Vicky.

Annunci

12 ottobre 2013 - Posted by | Anima, Corpo, Dialogo, Esperienze | , , , , ,

31 commenti »

  1. Le menti che sono avanti, lo sono. Poco è una questione di corpo, quello diventa un completamento. E’ una pagina bellissima. L’amore incondizionato è anche attesa, ma mai e poi mai licenza di superare il limite che ci permette di essere noi stessi e di ri-conoscerci. In nome di quel magma di sensazioni che ci fanno unici. Ti abbraccio e ti voglio bene

    Commento di Olga Tamburini | 13 ottobre 2013 | Rispondi

    • Tu lo sei. Ti ho trovata e riconosciuta.
      Ti voglio bene anch’io, Olga

      Commento di vincenza63 | 13 ottobre 2013 | Rispondi

  2. Grande Vicky! Ti voglio bene! Un abbraccio a te alla tua sensibilità !Grande donna!

    Commento di Pierluigi | 13 ottobre 2013 | Rispondi

    • Grazie!
      Non sono una grande donna ma una donna grande….50 anni 🙂

      Commento di vincenza63 | 13 ottobre 2013 | Rispondi

  3. bellissimo post!
    “Poi, più tardi … No, non fu nè diminuzione di desideri nè sazietà che sentii venire con gli anni; ma, spesso, scontando sulle mie labbra avide l’esaurirsi troppo rapido del piacere, il possesso mi pareva di minor pregio dell’inseguimento e giungevo sempre più a preferire all’estinzione la sete stessa, alla voluttà la sua promessa, al soddisfacimento l’infinita espansione dell’amore.” A: Gide
    eheh generosa Vicky, tu che ci doni le tue emozioni hai ancora almeno 20 anni di buono!!! 😉

    Commento di orietta | 13 ottobre 2013 | Rispondi

    • Dici che è così? Allora si deve correre sempre e non fermarsi mai a costruire qualcosa insieme?

      Commento di vincenza63 | 13 ottobre 2013 | Rispondi

  4. Tu cosa pensi?
    Bella domanda…
    Io solo una cosa posso scrivere che gli UOMINI hanno la capacità nello stesso tempo di portarti sulla “luna”e “nell’inferno”..Non AMANO come AMIAMO noi DONNE vivono l’amore a seconda di chi hanno come Donna di turno….
    (spero di essermi spiegata)….Ho un mio pensiero sia sull’Amore che sugli Uomini complesso per molti chiaro per me!!!
    ti bacio
    (romanticona)

    Commento di maria vittoria pittamiglio | 13 ottobre 2013 | Rispondi

    • Non credo c’entri nessun’altra.
      Vedi… il post è mio e lui risponde a te!
      Assurdo.

      Ciao Mavi, so il tuo pensiero… ti bacio

      Commento di vincenza63 | 13 ottobre 2013 | Rispondi

  5. Non c e una donna di turno è triste quello che dici . L ‘amore viene e va come arriva, senza spiegazioni senza compromessi, anche se fa male. È condivisibile per uomini e donne, senza differenze su chi ama di più o di meno o in modo differente. Non c è una regola.

    Commento di fondente72% | 13 ottobre 2013 | Rispondi

    • Non ho parlato di nessuna donna. Sono comunque la meno indicata a risponderti. Solo una cosa: la regola c’è.

      Commento di vincenza63 | 13 ottobre 2013 | Rispondi

    • Che assurdità. Non rispondi neppure a me che sono la diretta interessata.
      Confermo, le regole esistono.
      Ciao.

      Commento di vincenza63 | 13 ottobre 2013 | Rispondi

  6. Io credo che tu sia una grande donna..e racchiusa in te ci sono tutti quei sentimenti,,leciti x chi vuole Amare e soprattutto essere AMATA…e io cosa ne penso ? esattamente come te.un Bacio Vicki TVB ❤ grande cuore,grande mente.grande anima.

    Commento di Sonia | 13 ottobre 2013 | Rispondi

    • Sonia, se e quando si ama si cercano cose legittime e… si offre tutto. Senza condizioni o spiragli aperti pronti lì in caso di fuga. Io non scappo. Noto solo che commetto gli stessi errori di valutazione. E’ solo che… non faccio valutazioni. Quindi che errori sono? Per chi non è più coinvolto, poi, è differente: la sofferenza la si procura e si è consapevoli.
      Chiudo qui. Non c’è altro da aggiungere.
      Ciao,
      ti abbraccio.

      Commento di vincenza63 | 13 ottobre 2013 | Rispondi

  7. Nulla si trattiene, tutto quello che siamo è solo energia, e l’energia per vivere ha bisogno di movimento, costante, pensieri costanti, chi lo sa!
    Forse l’amore ha bisogno di staticità, forse, oppure ha bisogno di accondiscendenza, opure ancora di libertà assecondata, forse, sinceramente non lo so.

    Sono certo che la tua voglia di vivere ti permette cose che difficilmente un’essere umano normale non è in grado di capire, perchè la normalità in fondo sopprime ogni cosa.

    Commento di simone | 13 ottobre 2013 | Rispondi

    • Simone,
      sono d’accordo sulla seconda parte.
      In quanto all’amore… chiede solo amore.
      Non è questa la ‘normalità’?

      Commento di vincenza63 | 13 ottobre 2013 | Rispondi

    • No!

      La normalità è viverlo, non subirlo!

      Commento di simone | 13 ottobre 2013 | Rispondi

      • Hai ragione!
        Io… ho perso la testa.
        Nonostante tutto non voglio soccombere. Le brutte notizie non mancano mai e ho bisogno di energia.
        Grazie Simone!

        Commento di vincenza63 | 13 ottobre 2013

  8. Ho appena cominciato un corso di scrittura creativa… Tu scrivi bene, in modo conciso e coinvolgente. E trovo difficile parlare di sé stessi, mettersi a nudo. Ed è bellissimo cambiare e sentirsi cambiare, scoprire in noi aspetti nuovi che prima magari cercavamo di mettere in un angolo. Un abbraccio Vicky!

    Commento di Piero Pierotti | 13 ottobre 2013 | Rispondi

    • Ciao Piero,
      che piacere trovare una persona così!
      Raccontami del corso. Io voglio imparare. Da tutti, anche da te!
      Un abbraccio, Piero!

      Commento di vincenza63 | 13 ottobre 2013 | Rispondi

  9. cosa ne penso? che hai ragione. e che anche noi “normali” dovremmo arrivare a comprendere (prendere con sè) quel che tu hai compreso

    Commento di Giovanna Fairsoni | 13 ottobre 2013 | Rispondi

    • che bellissimo pensiero…grazie Giovanna

      Commento di vincenza63 | 13 ottobre 2013 | Rispondi

  10. Credo tu abbia centrato come sempre il problema, se così vogliamo chiamarlo! Anzi ne sono convinto! Noi maschi siamo geneticamente più fragili e meno capaci di spaziare nell’immenso di una donna come te! Sì, il maschio ha l’istinto forte a inseminare e passare oltre, e se l’anima è piccola ed il cuore pallido, lo fa, paura o altro che sia, ma che comunque chiamerei fuga! Amare è impegnativo, stringente, totalizzante come forse il maschio non sa essere, almeno in parte o nella maggior parte! Ha paura di perdere, ma poi ha più paura di non farsi perdere, perchè il legame amoroso lo terrorizza e lo fa sentire chiuso e perdente! Vicky tu sarai sempre più libera di volare di un qualsiasi uomo che crede di poter volare senz’ali! Ti abbraccio! ❤

    Commento di Nicola Andreassi | 14 ottobre 2013 | Rispondi

    • Ti abbraccio anch’io Nicola e ti ringrazio di questo bellissimo commento!

      Commento di vincenza63 | 14 ottobre 2013 | Rispondi

  11. Commento di Esposto Mariano | 14 ottobre 2013 | Rispondi

    • Risposta meravigliosa!
      Grazie Mariano!

      Commento di vincenza63 | 14 ottobre 2013 | Rispondi

  12. Il commento di ‘Raggio di Sole’ Sergio, caro amico:

    ..Stranamente ma ti ho “arrubbato” il video…molto belle le parole..- Anche se nel mio passato di volontario 24/24 ho avuto a che fare con persone dove il loro dolore era più o meno palese,ma Fisico!! La tua situazione è differente,prevale il domandare – Lecito ben inteso,ma la questione nasce quando Fisicamente non si è sullo stesso piano (parlo per chi t’incontra visivamente) e immediatamente mette dei paletti che TU NON hai,o meglio non hai più,perchè lo scrivere “Sono stata per anni un corpo percorso e frugato da mani “denota anche che il poco ti bastava!! Non è un rimprovero,ma è un dato di fatto che allora prendevi come manna dal cielo…La parte centrale del tuo scritto,sembra una fotocopia di quello che t’ho scritto :)…divenuta pensante e mai pago 🙂 l’ometto si trova in difficoltà e fugge davanti alla Mente pensante,a chi gli domanda una torta e non più le briciole!! …Non Fermarti mai “Raggio di Luna” chiedi sempre il meglio,perchè Lo si merita :)….BACIOTTOLISSIMISSIMI

    Commento di vincenza63 | 14 ottobre 2013 | Rispondi

    • Grazie Sergio,
      siamo in sintonia… da sempre.

      Commento di vincenza63 | 14 ottobre 2013 | Rispondi

  13. Triste, ma vero e bello come una lama

    Commento di archivolto | 15 ottobre 2013 | Rispondi

    • Infatti mi ha ferito…e molto.
      Ciao

      Commento di vincenza63 | 15 ottobre 2013 | Rispondi

  14. complimenti… sei davvero grande… onorato di esserti amico…

    Commento di TeleradioNews | 15 ottobre 2013 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

quel quid in più

mi hanno detto che ho quel "quid" in più: che cazzo è?

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

The Diary Of A Muslim Girl

Dare ◦ To ◦ Live ◦ Your ◦ Legacy

words and music and stories

Let's recollect our emotions in tranquillity

nz

Online zeitung

Be Bold be Beautiful Be you

this and that the tid bits of life

Scrivere creativo

Esercizi di scrittura creativa.

il Salotto di Silvia

quattro chiacchiere in libertà

Viaggiatore non per caso

Il più bel viaggio è quello che non è stato ancora fatto

UnUniverso

Un Mondo Migliore

Un mondo vicino e lontano...

Riflessioni personali su Dio, sulla bellezza della Natura e della Creatività umana, in un mondo vicino e lontano...

IL Girasole

Non privare gli altri della felicità

Il cassetto nel cassetto

Un Mondo di Parole

Grigio antracite

Pensieri e racconti brevi

Last Waltz Under The Moonlight

☽ Come and dance with me this last waltz under the moonlight ☾

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: