Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Pagina


 (Google)

Per chi non la conoscesse o non l’avesse letta, questa è la motivazione della mia pagina Facebook “Io, l’altra”

“Conosciamoci, dialoghiamo… le parole contano. Si semina amicizia, amore, stima.

‘Io, l’altra’ ha un doppio significato. Il primo è la diversità in senso fisico, sociale, culturale che io vedo come differenza e ricchezza. Il secondo, ‘altro’ dal primo è che io sono l’altra rispetto alle donne ufficiali e ‘istituzionali’. Qualcuno mi ha detto che dovrei nascondermi e vergognarmi. Perchè? Non si accetta che il proprio uomo/donna pensi a un’altra, figuriamoci se per giunta è ritenuta inferiore!
Io, onestamente, sorrido. E mi sorprende l’ipocrisia.

Chiunque è il benvenuto e mio compagno di viaggio.”

La rileggo oggi dopo un anno e dieci mesi. Confermo. Quanto è accaduto… eppure apparentemente nulla è cambiato!

La persona o le persone che leggendola si erano scandalizzate non occupano più alcun posto nella mia vita. Un pensiero in particolare va a chi mi ha soffocato di gelosia da una parte e poi a chi, senza tanti fronzoli, si è piacevolmente occupato del mio benessere sessuale restando praticamente nel più totale o quasi anonimato. Al primo ho detto addio poco tempo fa, il secondo l’ho rivisto…

La storia della mia pagina corre quasi parallela a quella di questo blog e della mia vita. Tanti eventi affollano la mia mente ma il principale è questo: io mi sento AMORE. Senza condizioni, senza distinzioni, senza ombre. Regalato. Per alcuni sprecato.

Non la penso così. Neanche oggi, tuttora single eppure non triste e sola.

Mi sto riaffacciando sul mondo. Era lì che aspettava anche me.

Sempre Vicky!

https://www.youtube.com/watch?v=7rJkRaE6erM

Annunci

8 novembre 2013 - Posted by | Corpo, Dialogo, Esperienze, Persone, Sentimenti | , , , ,

26 commenti »

  1. 🙂

    Commento di simone | 8 novembre 2013 | Rispondi

    • Questo ho sempre apprezzato di te: ironia e sorriso.
      Ciao Simone!

      Commento di vincenza63 | 8 novembre 2013 | Rispondi

  2. Tu sei Amore, Vicky cara. La sensibilità del tuo animo ti ha legata a me indissolubilmente. Ti voglio bene, amica mia

    Commento di Sofia Amina | 8 novembre 2013 | Rispondi

    • Non vedo l’ora di incontrarti, a dispetto di questo brutto tempo e della distanza che ci separa.
      Ti abbraccio Sofia cara

      Commento di vincenza63 | 8 novembre 2013 | Rispondi

      • Questo desiderio appartiene anche a me; presto ci incontreremo, Vicky 🙂 Quelle come me regalano sogni, anche a costo di rimanerne prive.
        Quelle come me donano l’Anima,
        perché un’anima da sola è come una goccia d’acqua nel deserto.
        Quelle come me tendono la mano ed aiutano a rialzarsi,
        pur correndo il rischio di cadere a loro volta.
        Quelle come me guardano avanti,
        anche se il cuore rimane sempre qualche passo indietro.
        Quelle come me cercano un senso all’esistere e, quando lo trovano, tentano d’insegnarlo a chi sta solo sopravvivendo.
        Quelle come me quando amano, amano per sempre.
        e quando smettono d’amare è solo perché
        piccoli frammenti di essere giacciono inermi nelle mani della vita.
        Quelle come me inseguono un sogno
        quello di essere amate per ciò che sono
        e non per ciò che si vorrebbe fossero.
        Quelle come me girano il mondo alla ricerca di quei valori che, ormai, sono caduti nel dimenticatoio dell’anima.
        Quelle come me vorrebbero cambiare,
        ma il farlo comporterebbe nascere di nuovo.
        Quelle come me urlano in silenzio,
        perché la loro voce non si confonda con le lacrime.
        Quelle come me sono quelle cui tu riesci sempre a spezzare il cuore, perché sai che ti lasceranno andare, senza chiederti nulla.
        Quelle come me amano troppo, pur sapendo che, in cambio,
        non riceveranno altro che briciole.
        Quelle come me si cibano di quel poco e su di esso,
        purtroppo, fondano la loro esistenza.
        Quelle come me passano inosservate,
        ma sono le uniche che ti ameranno davvero.
        Quelle come me sono quelle che, nell’autunno della tua vita,
        rimpiangerai per tutto ciò che avrebbero potuto darti
        e che tu non hai voluto.

        Alda Merini

        Commento di Sofia Amina | 8 novembre 2013

      • che meraviglia questa poesia… bellissimo dono che non conoscevo.
        Io però cerco di non vivere di ricordi… non mi bastano e ho paura che voltandomi indietro mi possa capitare di inciampare non intravedendo il futuro…
        grazie!

        Commento di vincenza63 | 8 novembre 2013

  3. Nessun gesto o pensiero è mai sprecato se “speso” per AMORE. Tu non sei “l’altra faccia” dell’amore. Tu sei una faccia dell’amore: come un diamante ha mille sfaccettature, così è l’amore. E l’insieme di ogni sfumatura rende più prezioso il tutto. Un abbraccio grande e preziosa Vicky

    Commento di cri | 8 novembre 2013 | Rispondi

    • certi commenti mi toccano in modo particolare… il tuo è uno di questi!
      Un abbraccio a te Cri

      Commento di vincenza63 | 8 novembre 2013 | Rispondi

  4. molto bello…Vicki…tu sei tu e non consentire mai a nessuno di cambiarti,…vai bene così..diversamente,non saresti la mia amica

    Commento di Giuseppina Giacco | 8 novembre 2013 | Rispondi

    • Non ho intenzione di cambiare, di realtà nella vita nessuno lo fa fondamentalmente, intendo dentro di sé nel profondo…
      ciao Giusy, amica mia

      Commento di vincenza63 | 8 novembre 2013 | Rispondi

  5. quello che scrivi è coraggioso, non è da tutti riuscire a parlare serenamente della propria vita. non è da tutti accettare la propria ”diversità” e avere in coraggio di vivere e lasciarsi andare. sei unica amica mia!

    Commento di maria rita | 8 novembre 2013 | Rispondi

    • Maria Rita,
      ho semplicemente scoperto che la vita va affrontata di petto, perché nessuno può viverla al mio posto ed è giusto che sia così… sempre e comunque

      Commento di vincenza63 | 8 novembre 2013 | Rispondi

  6. e ricorda che sei la mia roccia ❤

    Commento di maria rita | 8 novembre 2013 | Rispondi

  7. Bella visione di te ,questa continua presenza di una parte interiore, che ci osserva e pone attenzione e può essere parallela o non dell’altra, ma non ti turba, con un’ apertura verso gli atri porgendoti come sei senza timore.
    Poi TU un’ insieme di sentimenti in te stessa che non rinneghi e sono l’amore, ciò che vuoi, senti e probabilmente con fatica trattieni.

    Commento di fosca maria tirelli | 8 novembre 2013 | Rispondi

    • grazie Fosca per il tuo commento così analitico.
      Aprirmi non mi turba, perché so che dopo tutto non ho così tanto da perdere rispetto a falsi pudori e ipocrisie che si riferiscono, in questo caso, a situazioni non proprio chiare e accettate socialmente.
      Ti abbraccio

      Commento di vincenza63 | 9 novembre 2013 | Rispondi

  8. certo apriremo volentieri……………………………un caro abbraccio

    Commento di fosca maria tirelli | 9 novembre 2013 | Rispondi

  9. Leggendoti ho percepito un pizzico di “rabbia” meglio volere chiarire bene come stanno le cose o come le vedi tu (forse mi sbaglio) e fai bene qualora fosse così!!
    Rimani così e lotta ….ROMANTICONA!!!!!!!!!!
    bacio!!!

    Commento di maria vittoria pittamiglio | 9 novembre 2013 | Rispondi

    • Sì, sono una guerriera romantica!
      Ti respiro
      Ti bacio

      Commento di vincenza63 | 9 novembre 2013 | Rispondi

  10. Vcky cara, ti ho pensato spesso dalla nostra ultima telefonata. Sono certa, o mi piace pensarlo, che tu possa avere sentito la mia mano che stringeva la tua. C’era qualcosa di grande da affrontare e ti ero accanto nel silenzio. Sapevo che saresti tornata a te stessa e al mondo. Sapevo che non avevi bisogno che ti dicessi tutti i giorni “sono qui” perchè lo sai e sempre lo saprai. Ti abbraccio. Sentilo. Elda.

    Commento di vspark2012 | 9 novembre 2013 | Rispondi

    • Elda… non ci siamo allontanate mai.
      Esiste un mondo oltre la rete che vola sulle ali dello Spirito e che va dove vuole.
      Tra noi c’è.
      Ti sento.
      Vicky

      Commento di vincenza63 | 9 novembre 2013 | Rispondi

  11. Sei un AMORE!
    Ciao Vincenza…

    Commento di Stefano | 9 novembre 2013 | Rispondi

  12. Cara Vicky sorpende sempre la tua umanità in senso pieno, quasi direi assoluto del termine! Anche se spesso apparentemente piegata dagli eventi, la tua elesticità emotiva ti permette di non spezzarti mai, anzi di rialzarti più eretta di prima, pronta a caricarti positivamente anche se faticosamente, della tua dignità di donna diversa dalle altre, per tua fortuna e capacità, in molti aspetti! Mai lasci da parte la speranza e la convinzione, che sono motivazione e spinta ad aspettarti sempre il meglio della vita! E questo è certamente l’atteggiamento giusto per vivere e risorgere da qualunque caduta! Un abbraccio amica carissima!

    Commento di Nicola Andreassi | 11 novembre 2013 | Rispondi

    • Caro Nicola,
      la mia umanità affonda le radici in tempi lontani, credo proprio che sia nata con me, nel mio DNA.
      La tua non è da meno visto che riconosci quella del tuo prossimo…
      potresti descrivermi meglio tu di tanti che credono di avermi conosciuta, amata e avuta e ancora brancolano nel buio.
      Un abbraccio a te!

      Commento di vincenza63 | 12 novembre 2013 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Safira's Journey

Create Your Own Happiness

Marmellata di pensieri

Cosa dice la mia testa

Blog di Pina Bertoli

Letture, riflessioni sull'arte, sulla musica.

il rifugio di Claudio

La Cultura ci nutre solo se il Pianeta vive . . . . . e questo dipende solo da noi . . . . . e ricordiamo sempre che .... "anche se non ti occupi di politica, stai sicuro che la politica si occuperà di te ..."

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

B going to

"Qualsiasi cosa tu faccia sarà insignificante, ma è molto importante che tu la faccia."

SciamanaRossa

Appunti, spunti e riflessioni sulla Via del Femminino, lo sciamanesimo femminile e il lignaggio delle donne

Jamison Writes

Not Like The Whiskey

bimbaminkia

anziani da selfie

Opera Uno

Poeti e Scrittori alla ribalta

FICTIONAL MACHINES

J. E. LATTIMER

valsdarkroom

explore everything

gecolife

non essere uno dei tanti a cui fa comodo non capire...

Erospea

spaginazioni poetiche

theshivasponder

For Me, You and Everyone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: