Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Condividi


(Google)

È la parola magica che spalanca universi, contaminando viralmente tutto quanto tocca. È quanto vorrei sentirmi dire da te quando senti che qualcosa non va o ancora quando la piena delle mie emozioni è talmente incontenibile che vuoi esserne investito. Ho bisogno delle parole. Quelle scritte, quelle dette, quelle sussurrate… poi l’improvviso il tuo invito, il passepartout: condividi.

Hai appena infilato la chiave nella toppa, hai scoperto che la porta era già aperta, ci voleva solo il coraggio di spingersi un po’ più in là. Non c’è bisogno di abbattere nulla. Vieni qui. È cominciato un gioco serio, quello in cui ci scambiamo i ruoli senza vergogna. Ci siamo solo noi due.
Non mi ricordo più chi ero, chi sono stata. Ti regalo il mio passato, non hai bisogno di aprirlo.

Sono quella che vedi, ora. Quanto tempo è passato dal tuo primo sguardo? Condividi.

Ho voglia di te. Di quello che ti precede, la scia dell’incontro, la comunicazione interrotta. Voglia delle tue mani, voglia di aria per respirare insieme, nostra. Che bellissima parola… per molti significa annullarsi in senso negativo, per me assomigliarti interiormente appropriandomi di ciò che di bello e buono trovo in te. Non ho paura di mescolarmi alla tua materia. Condividila.

Condividi. È stata la prima parola che mi ha colpito di te. Di solito si dice, nella migliore delle ipotesi: “Raccontami, dimmi”. Condividi mai. È sinonimo di donazione, regalo, fusione. Azzurro. Cielo e Mare insieme.

Sarà questa l’espressione del vero amore?

Sempre Vicky!

https://www.youtube.com/watch?v=v6DsNuZgr-E

Advertisements

1 marzo 2014 - Posted by | Esperienze, Idee, Musica, Persone | , ,

7 commenti »

  1. Non per niente sosgo il software libero……….. 🙂

    Commento di simone | 1 marzo 2014 | Rispondi

    • Scusa Simone… non ho chiaro…

      Commento di vincenza63 | 1 marzo 2014 | Rispondi

      • “non per nente sostengo il software libero”, di cui uno dei principi cardine è la condivisione.

        Commento di simone | 2 marzo 2014

  2. bellissima …. quante cose belle hai dentro. Che cosa belle, le parole …

    Commento di maria | 1 marzo 2014 | Rispondi

    • Se ti arrivano, Maria, è perchè hai la sensibilità per capirle.
      Le parole sanno velare e svelare. Amo.

      Commento di vincenza63 | 1 marzo 2014 | Rispondi

  3. Condividere … cosa? Non ha importanza. L’ importante è condividere.

    Commento di Walter | 1 marzo 2014 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sveva's Hacks

Be yourself, accept yourself, embrace life and never forget that there's no better you than the you that you are!

FRANZ

un navigatore cortese

Skyscapes for the Soul - Jeni Bate

"I paint the skies with peace and passion, because that's the way they paint me."

❀ Rоѕa ❀

♥ chiunque può simpatizzare con il dolore di un amico,ma solo un animo nobile riesce a simpatizzare con il suo successo ♥

susabiblog

Mi piace tramutare in parole e immagini i miei sogni

Schnippelboy

Ein Tagebuch unserer Alltagsküche-Leicht nachkochbar

Mona_Khaan

tha blogs is about styles beauty health true story's love poetry many more )): my blog my own thoughts) http://www.yourquote.in/mona-khaan-be8e/quotes/

Pietrobrilla's Blog

Just another WordPress.com site

La giraffa

tutto può accadere, l'importante è ricordare chi sei

Autobiografia del Blu di Prussia

“Tutti gli usi della parola a tutti. Non perché tutti siano artisti, ma perché nessuno sia schiavo” (Gianni Rodari)

Marco Gasperini

poesie, racconti, frammenti esistenziali

majazze

Quello che dirò non è un segreto...

Storie di Ritratti

Inseguendo Itaca

quelcherestadellafesta

uno sguardo sui locali e sulle discoteche di Bologna e della Romagna

Frank Iodice

Education is the most powerful weapon which you can use to change the World (Nelson Mandela)

controlemafie

"Questo è il Paese felice in cui, se ti si pone una bomba sotto casa, e la bomba per fortuna non esplode, la colpa è tua che non l'hai fatta esplodere" (Giovanni Falcone)

Caroline Criado-Perez

A Pox on the Patriarchy

Mezquita de Mujeres

Activismo, Conocimiento y Espiritualidad

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: