Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Mare MONSTRUM


Risultati immagini per mare nostrum (Google)

Immigrati 2015.

Io non respingo. Senza buonismi. Con intelligenza.

Sempre Vicky.

Annunci

25 giugno 2015 - Posted by | Esperienze, Mondo, News, Persone | , , , , ,

2 commenti »

  1. Ciao Vicky, ho trovato questo scritto nel Web e, non aggiungo altro:

    “Ad avermi buttato in mezzo a una strada, a 50 anni, non è stato uno zingaro e nemmeno un africano.
    E’ stato De Benedetti.
    A far di me un peso morto è stata la Fornero.
    A fingere di proteggermi intanto che si facevano i caxxi loro, non sono stati gli extracomunitari, ma i sindacati.
    A prendermi per il c..o dicendo una cosa e facendo l’opposto, è Renzi, non i rumeni.
    A stravolgere la nostra Costituzione anziché imporne il rispetto, è il parlamento italiano, non quello tunisino.
    A distruggere sanità e istruzione, sono stati i governi italiani eletti da italiani, non i rom.
    A vessare con metodi medioevali chiunque provi a campare con il poco che racimola, sono funzionari italiani, non libici.
    A vendere o spostare verso altre nazioni tutte le principali aziende italiane, non sono stati i marocchini, ma Marchionne, Tronchetti Provera e quelli come loro.
    A spingere al suicidio qualche centinaio di poveri cristi, sono stati i governanti italiani, non i profughi.
    A sfruttare ogni disgrazia per guadagnarci milionate e distribuendo briciole, sono le grandi cooperative italiane, non quelle serbe.
    Quando mi avanzerà abbastanza odio per persone provenienti da altre parti del mondo, forse sposterò il tiro. Per ora mi accontento di riversarlo interamente ai personaggi di cui sopra, miei connazionali e, piuttosto che altri, preferirei fossero loro a trovarsi finalmente nella condizione di dover salire su dei barconi per scappare.
    Scappare da qui.”

    Commento di Walter | 28 giugno 2015 | Rispondi

    • Ciao Walter,
      come non darti ragione…
      Del populismo di qualsiasi colore ho nausea. Cerco di sopra-vivere, cioè stare oltre la m….. di tutti i giorni. Dimenticavo: penso. Quindi mi inc…..
      Grazie. Di esserci.
      Vicky

      Commento di vincenza63 | 29 giugno 2015 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

il rifugio di Claudio

La Cultura ci nutre solo se il Pianeta vive . . . . . e questo dipende solo da noi . . . . . e ricordiamo sempre che .... "anche se non ti occupi di politica, stai sicuro che la politica si occuperà di te ..."

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

B going to

"Qualsiasi cosa tu faccia sarà insignificante, ma è molto importante che tu la faccia."

Sciamana Rossa

Appunti, spunti e riflessioni sul femminino, la guarigione sciamanica, le energie e il lignaggio femminile

Jamison Writes

Not Like The Whiskey

bimbaminkia

anziani da selfie

Opera Uno

Poeti e Scrittori alla ribalta

valsdarkroom

explore everything

gecolife

non essere uno dei tanti a cui fa comodo non capire...

Erospea

spaginazioni poetiche

theshivasponder

For Me, You and Everyone

ViaggiAmente

La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte...

10 Cities/10 Years

the road is life

Jeanne de Montbaston

Reading Medieval Books

Two Fat Americans

Eating & Drinking Our Way Around The World (While doing some other fun things too)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: