Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

“Quando Allende ci disse che la felicità è un diritto”   di Luis Sepúlveda

Che dire… sono commossa…
Ho letto tutto d’un fiato come se bevessi.
Così, alimentandomi alla fonte di questo brano vibrante ho vibrato anch’io come un’onda e ho desiderato essere universalmente viva e poter chiamare qualcuno, vicino o dall’altra parte del mondo, “compagno”, “fratello”, “amico” e non sentirmi più sola.
La ricerca della felicità, caro Ettore, fa paura ai regimi e a certi governi, perchè eleva anche chi sta sotto terra, chi è schiacciato.
No, non sono i morti. Sono i minatori, sono gli schiavi di ogni tempo.
Anche il nostro.
Ringrazio te. Ringrazio Sepulveda. E ribloggo su Vincenza63.
Ciao!
Vicky

"Strane cose", il blog di Ettore

ROBINSON
LETTERATURA E POTERE/ 1
Parlare oggi della felicità, del futuro, non è facile perché per arrivare alla definizione della felicità bisogna prima individuare quali sono gli ostacoli che impediscono di realizzarla. La prima volta che ho cominciato a pensare a quest’idea della felicità, della possibilità di essere felice, non solamente come individuo ma come parte di una collettività, di una società felice, è stato nel mio paese, il Cile, nel 1971. Quell’anno ho avuto il grandissimo onore di far parte della scorta del compagno presidente Salvador Allende, della sua guardia personale. E mi ricordo che era un giorno del mese di marzo del ’71 quello in cui si presentò al palazzo presidenziale un giornalista, un filosofo che era stato insieme al Che nella guerriglia in Bolivia e che proprio Allende aveva salvato dal carcere, un politologo francese di nome Régis Debray. Era venuto per realizzare un’intervista con il presidente…

View original post 1.279 altre parole

9 aprile 2017 Posted by | Uncategorized | 26 commenti

   

.:alekosoul:.

Just another wanderer on the road to nowhere

onceuponahug

è il momento giusto per andare via, sempre, soprattutto adesso

The Godly Chic Diaries

Smiling • Writing • Dreaming

Sfumature d'arcobaleno

Blog di sfumature di vita, scritto da qualcuno, da qualche parte, in qualche momento...

alemarcotti

io e la mia vita con la sm

solomari

"se scrivo ciò che sento è perchè così facendo abbasso la febbre di sentire" (F. Pessoa)

inpuntadipiedinaturalmente

dai rimedi naturali fatti in casa alla riflessologia

lucialorenzon

"La mia diversitá é la mia forza,la mia debolezza,la mia dignitá."

Not an Autism Mom

Hold Tight... It's a Wild Ride!

quel quid in più

mi hanno detto che ho quel "quid" in più: che cazzo è?

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

The Diary Of A Muslim Girl

Dare ◦ To ◦ Live ◦ Your ◦ Legacy

words and music and stories

Let's recollect our emotions in tranquillity

nz

Online zeitung

Be Bold be Beautiful Be you

this and that the tid bits of life

Scrivere creativo

Esercizi di scrittura creativa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: