Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

“Quando Allende ci disse che la felicità è un diritto”   di Luis Sepúlveda

Che dire… sono commossa…
Ho letto tutto d’un fiato come se bevessi.
Così, alimentandomi alla fonte di questo brano vibrante ho vibrato anch’io come un’onda e ho desiderato essere universalmente viva e poter chiamare qualcuno, vicino o dall’altra parte del mondo, “compagno”, “fratello”, “amico” e non sentirmi più sola.
La ricerca della felicità, caro Ettore, fa paura ai regimi e a certi governi, perchè eleva anche chi sta sotto terra, chi è schiacciato.
No, non sono i morti. Sono i minatori, sono gli schiavi di ogni tempo.
Anche il nostro.
Ringrazio te. Ringrazio Sepulveda. E ribloggo su Vincenza63.
Ciao!
Vicky

"Strane cose", il blog di Ettore

ROBINSON
LETTERATURA E POTERE/ 1
Parlare oggi della felicità, del futuro, non è facile perché per arrivare alla definizione della felicità bisogna prima individuare quali sono gli ostacoli che impediscono di realizzarla. La prima volta che ho cominciato a pensare a quest’idea della felicità, della possibilità di essere felice, non solamente come individuo ma come parte di una collettività, di una società felice, è stato nel mio paese, il Cile, nel 1971. Quell’anno ho avuto il grandissimo onore di far parte della scorta del compagno presidente Salvador Allende, della sua guardia personale. E mi ricordo che era un giorno del mese di marzo del ’71 quello in cui si presentò al palazzo presidenziale un giornalista, un filosofo che era stato insieme al Che nella guerriglia in Bolivia e che proprio Allende aveva salvato dal carcere, un politologo francese di nome Régis Debray. Era venuto per realizzare un’intervista con il presidente…

View original post 1.279 altre parole

Annunci

9 aprile 2017 Posted by | Uncategorized | 26 commenti

   

La libreria di Farfalla Legger@

gocce di libri letti e qualcosina in più...

MiddleMe

Becoming Unstuck

DUST IN THE WIND (poesía)

"El raquitico dios de la tierra sigue siendo de igual calaña y tan extravagante como el primer día. Un poco mejor viviera si no le hubieses dado esa vislumbre de luz celeste, a la que da el nombre de Razón y que no utiliza sino para ser más bestial que toda bestia" Goethe

Think Thoughts

Academic Essays

Education Motivation Inspiration

Warm welcome! This is more than an exploration. Discovery of new ideas and new ways of being.

Life lessons

This site is all about enlightenment

Sobrevivir a Trabajar en Casa

Trabajo en casa, ¿Tú también? ¡Bienvenid@! ¿No trabajas casa pero quieres saber de qué va la historia? ¡También eres bienvenid@!

Etiliyle

Lascia un messaggio nella bottiglia e affidalo alle onde...

Un bosco nella mente

Sogna sempre in grande

Trust and Believe in the Unseen

Live with Light of Faith

Lost Route

Riscopriamo la bellezza della natura, camminando. Itinerari e percorsi adatti a tutti gli escursionisti, prevalentemente nella nostra bellissima Toscana.

Ecrire À l'aventure...

“Il n’y a pas de liberté sans risque, sans ignorance, sans aventure.”Jacques Attali

Sunday mood

·Don't look back. You are not going that way·

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: