Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Nessuna conseguenza…magari


 

 

Amici miei,

Da quando ho ascoltato questo brano non ho fatto altro che ripensare al magnifico e crudo testo (di seguito lo trovate).

Mi fa pensare.

Non alla violenza fisica ma a quella terribile psicologica. Si maschera da “amore particolare”, sui generis, in fondo innocuo e quasi quasi rispettoso se non addirittura immeritato.

Quanto male mi sono procurata senza rendermene conto…

E ora? Faccio i conti con la mia autostima e la ritrovata autonomia e mi dico: “Non so se e quando il dolore e la sconfitta finiranno di tenermi compagnia. Ho però una certezza ora: non sarò più uguale al giorno, all’ ora, all’ attimo precedente.”

Sono viva. Sono donna. Sono fiera.

Mi scrollo il fango di dosso e continuo più leggera e più pura.

Un abbraccio, sempre Vicky!

 

Nessuna conseguenza – Fiorella Mannoia

 

A te che mi dicevi ma tu dove vuoi andare che non conosci il mondo
e ti puoi fare solo male ancora hai troppe cose da imparare
devi solamente stare zitta e ringraziare

Parlando mi dicevi tutto questo e molto altro
guardandomi ogni volta dall’alto verso il basso
perché non pensavi che avrei avuto un giorno il coraggio

E mi sembrava di restare ferma al punto di partenza
di non essere capace di bastare mai a me stessa
di non avere una certezza
di non essere all’altezza

E invece pensa
nessuna conseguenza
di te so stare senza
non sei necessario alla mia sopravvivenza
E invece pensa
io non mi sono persa
di quel che è stato non resta
nessuna conseguenza

E ripetevi tutto questo con quell’aria da padrone
convincendomi a pensare che io avevo torto e tu ragione
ma lo sai alla fine che l’amore
se lo tieni chiuso a chiave guarda altrove

Come se accontentarmi fosse la scelta migliore
come fosse troppo tardi sempre per definizione
come se l’unica soluzione fosse quella di restare

E invece pensa
nessuna conseguenza
di te so stare senza
non sei necessario alla mia sopravvivenza
E invece pensa io non mi sono persa
di quel che è stato non resta
nessuna conseguenza
nessuna conseguenza
di quel che è stato non resta
nessuna conseguenza

A te che mi dicevi ma tu dove vuoi andare
che non conosci il mondo e ti puoi fare solo male
ancora hai troppe cose da imparare
devi solamente stare zitta e ringraziare

E invece pensa
nessuna conseguenza
di te so stare senza
non sei necessario alla mia sopravvivenza
E invece pensa io non mi sono persa
di quel che è stato non resta
nessuna conseguenza
nessuna conseguenza

Di quel che è stato non resta
nessuna conseguenza

Annunci

29 giugno 2018 - Posted by | amore, Anima, Esperienze, Musica, Persone | , , , , , , , ,

42 commenti »

  1. ciao Cenzina… 🙂

    Piace a 1 persona

    Commento di Franz | 29 giugno 2018 | Rispondi

  2. Sei viva, sei donna, sei vera… hai detto tutto ❤️

    Piace a 2 people

    Commento di cuoreruotante | 29 giugno 2018 | Rispondi

  3. E si ricomincia…
    Sempre Vicky.
    Sempre!
    💪🏻❤️

    Piace a 1 persona

    Commento di Emozioni | 29 giugno 2018 | Rispondi

  4. Ecco, tu sei la forza…. ❤

    Piace a 1 persona

    Commento di fulvialuna1 | 29 giugno 2018 | Rispondi

  5. la forza, sempre

    Piace a 1 persona

    Commento di erospea | 29 giugno 2018 | Rispondi

  6. notte Vicky

    Piace a 1 persona

    Commento di erospea | 29 giugno 2018 | Rispondi

  7. Un abbraccio Vicky!! 😊

    Piace a 1 persona

    Commento di Sephiroth | 29 giugno 2018 | Rispondi

  8. Grande vicky!!!bacioni

    Piace a 1 persona

    Commento di emycreazioni | 30 giugno 2018 | Rispondi

    • No no…grande no…solo con tanta voglia di vivere.
      Ciao Emy!

      Mi piace

      Commento di vincenza63 | 30 giugno 2018 | Rispondi

  9. quella psicologica è una violenza sottile che penetra in profondità e lascia dei segni indelebili.
    Sereno pomeriggio
    Un abbraccio
    Gian Paolo

    Piace a 1 persona

    Commento di newwhitebear | 30 giugno 2018 | Rispondi

    • Hai ragione.
      Si può però trasformare il dolore e non permettergli di cambiarci.
      Io temo di più quel sottile disagio che ci è procurato da una pressione invisibile e costante…
      Un vero lavaggio del cervello.
      Ciao Gian Paolo!
      Un abbraccio

      Piace a 1 persona

      Commento di vincenza63 | 30 giugno 2018 | Rispondi

  10. La violenza psicologica è devastante e marca segni profondi nella psiche. Le cose, anche quelle più terribili, servono per migliorare. Tu oggi sei certamente l’evoluzione della donna che sei stata. Le cicatrici ti fanno splendere e la tua forza ha radici in esse. Il male che ti sei procurata oggi si chiama consapevolezza e la tua autostima dovrebbe volare alta. Molto alta.
    Ti auguro ogni bene
    Stefania

    Piace a 1 persona

    Commento di Signorasinasce | 2 luglio 2018 | Rispondi

  11. La musica porta sempre buone cose! Buon pomeriggio 😃

    Piace a 1 persona

    Commento di Please Another Make up by lellaj1005 | 2 luglio 2018 | Rispondi

  12. La violenza che sia fisica o mentale è sempre violenza e conseguenze ne lascia…l’importante è poi saper ripartire da quel dolore, prenderne atto e ripartire…impossibile dimenticare certo, ma possibilissimo è riamarsi, perdonarsi e riamare!

    Mi piace

    Commento di Federica R | 3 luglio 2018 | Rispondi

    • Sono d’accordo Federica 😊
      Benvenuta in questo spazio dedicato a me e a tutti voi che mi leggete!
      A presto.
      Vicky

      Mi piace

      Commento di vincenza63 | 5 luglio 2018 | Rispondi

  13. Basta poco a volte per risorgere,la musica,un sorriso,incontrare il sole,amarsi per come siamo.
    Ti abbraccio Vicky ❤

    Piace a 1 persona

    Commento di caterina rotondi | 5 luglio 2018 | Rispondi

  14. Sei..magica! 💙💙

    Piace a 1 persona

    Commento di unaromagnolaincucina | 11 luglio 2018 | Rispondi

  15. ❤️

    Piace a 1 persona

    Commento di Giorgiana | 16 luglio 2018 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

unbloginfamiglia.wordpress.com/

Un Blog in Famiglia. Un piccolo angolo di web dove sentirsi a casa.

partyepartenze

alla ricerca della felicità...

ascanio massimo

Mediterranean dream

Read Treat

Welcome to my cozy nook where we dwell in fantasies and cast the magic spells of positivity.

Youth. Rise up!

Vivi e lascia vivere è un modo gentile per dirvi di non rompere i coglioni.

SIGNORASINASCE by Stefania Diedolo

Si finisce sempre per dare il bacio della buonanotte alla persona sbagliata. Arthur Bloch

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

Marco Cariati Blog

Area riservata agli orfani della libera informazione

Giornalista Indipendente

Riproduzione Riservata - Testata Giornalistica n.168 del 20.10.2017

mydaphne

this is my world, this is mydaphne

Giusy Carofiglio

And as imagination bodies forth The forms of things unknown, the poet’s pen Turns them to shapes and gives to airy nothing A local habitation and a name. – William Shakespeare

Primo non sprecare

Una genovese in cucina: piatti liguri, altri inediti, oppure i classici in versione sprint. Per il massimo risultato con il minimo sforzo.

TwinMirrors

Look into our mirrors...You will see the most amazing things...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: