Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Comunicazione di servizio :)

Ciao a tutti!
Ho ripreso a leggere i vostri post piano piano, sono tantissimi…
Chi mi conosce almeno un po’ sa che non mi piace mettere il solito like, ma cerco di esprimere anche brevemente quello che penso in un commento.

Ho ricominciato a cantare mentre vado in giro in autobus, qualche volta mi dimentico di non essere sola…

Pensieri e sensazioni mi frullano dentro, ho voglia di scrivere e buttare fuori tutto il possibile.

Mi aspettate, vero?

Con un po’ di impazienza, sempre Vicky!

7 aprile 2017 Posted by | Dialogo, News, Persone | , , , , , , , , | 34 commenti

Non esserci…

A me capita ogni tanto.

Mi passa molto per la testa, un casino di immagini, parole, pensieri… poi ansia, paura di non riuscire più a fermare quello tsunami emotivo alternato a una specie di apatia. Il tutto condito dal timore di perdere amici di questa bella comunità di blogger e molto altro…

Ho voluto e dovuto da tempo imparare a “stare” e rispettare me stessa e i miei tempi.

E volere bene alla mia creatività a produttività zero.

E così… volere bene anche a voi follower, lettori, avventori, critici, ecc.

Un abbraccio, una dedica con un brano MERAVIGLIOSO, sempre Vicky!

 

14 febbraio 2017 Posted by | Dialogo, Idee, Mondo, Musica, Persone | , , , , , , , , , , , | 15 commenti

I traduttori, di Juan Vicente Piqueras

Sono traduttrice e… questo è il mio bellissimo lavoro!

Con entusiasmo, sempre Vicky!

 

I traduttori Sono una tribù strana sparsa per il mondo perché spostano il mondo. Portano mondi da una lingua all’altra. Ecco il loro mestiere. Fanno nevicare in arabo, cambiano il nome al mare, portano cammelli in Svezia, fanno che don Chisciotte cavalchi su Ronzinante dalla Mancha in Manciuria. Fanno delle cose strane, pressappoco impossibili. Dicono […]

via I traduttori, di Juan Vicente Piqueras — Il colibrì rosso

6 dicembre 2016 Posted by | Anima, Dialogo, Idee, Mondo, Persone, Sapienza, Storia, Viaggi | , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Quote Challenge #2

Invitata al Quote Challenge, ho accolto e risposto con il linguaggio più vicino al mio cuore, la musica.

Le Regole per poter partecipare sono semplici :

  1. Fare tre post in tre giorni (non necessariamente consecutivi)
  2. In ogni post scrivere tre citazioni scritte da te, oppure le puoi scegliere da libri, film, canzoni .
  3. In ognuno dei tre post invitare tre bloggers.

Giorno n. 2

1.

“E’ il più comodo rimedio alla paura di non essere capaci a rimanere soli”
(L’amore non esiste – Fabi, Silvestri, Gazzè)

 

2.

“Milioni tirano bombe a mano ai loro cuori ma senza piangere”
( Bambini – Paola Turci)

 

3.

” We’re just two lost souls swimming in a fish bowl year after year”
(Wish you were here – Pink Floyd)

 

I tre bloggers che scelgo oggi, sperando di fare qualcosa di gradito, sono:

Nel mio cuoreAvvocatolo e Strane cose, il blog di Ettore Marini.

Buon ascolto, sempre Vicky!

22 ottobre 2016 Posted by | Dialogo, Esperienze, Idee, Mondo, Persone, Sentimenti | , , , , , , , , , , | 2 commenti

Natale a casa mia

 

0efa2-uomoaltramontoedc3a8subitosera

 

Quel raggio di sole oggi è passato a casa mia, si è fatto posto, si è seduto a tavola con noi…

È stato come un balzo indietro e insieme con il cuore in festa per l’arrivo di un ospite inatteso anzi insperato.

Mamma, avevo lasciato, come tu sai sono abituata a fare, la sedia vuota per qualcuno… se solo avessi potuto abbracciarti!

Mi sei scivolata tra le dita come l’acqua, come l’aria, come l’anima per essere libera da pesi.

Ti sento. E non è un’impressione o mio vaneggiamento.

Resta ancora. Abbiamo bisogno di te perché la nostra gioia sia piena.

Buon Natale,

sempre Vicky!

 

 

 

25 dicembre 2015 Posted by | Anima, Esperienze, Persone, Uncategorized | , , , , , , | 10 commenti

Tu, io e Marley

Non è “solo” un cane

Ombrellonevolante

marley rimini mare 1 3 2014

Privilegiati. Quando decidi di prendere un cane , il tuo primo, non sai ancora quale straordinario percorso sta per iniziare, senti un fremito e una gioia profonda per tutto l’affetto che hai pronto lì tra le mani da offrirgli , inconsapevole che sarà lui alla fine a prendersi cura di te .

Era la vigilia di Natale e c’era solo un ultimo cucciolo di  boxer , un maschietto di cinque mesi , che mi guardava con la tristezza di chi era rimasto indietro, deluso dentro una gabbia di solitudine. Mi ero preparata tutta una serie di test psico-attitudinali , io ,alquanto improvvisata e audace intenditrice di cani allo sbaraglio, per valutare poi chissa’ cosa.

Marley ha scelto me. Mi ha accolto zampettando in una danza festosa , un’ energica voglia irrefrenabile di incontrare la vita e trovare la sua strada, il suo padrone, l’erba fresca appena tagliata ,il profumo del…

View original post 107 altre parole

11 dicembre 2014 Posted by | Esperienze, Persone, Sentimenti | , , , | 2 commenti

Mi sono persa molto. Mi ricordo la notizia vista in tv, Pino.
Io ero semplicemente in un mondo a parte. Il mio posto era giusto, il momento anche, la persona… mi ha lasciato dopo sei mesi. L’abbiamo seppellito il giorno dopo. Il mio vecchio io con lui. La vita dopo: una scalata senza mani e senza gambe. Senza scampo. Eppure nella testa qualche volta ho sentito qualcosa esplodere.

La Torre di Babele

Sono passati otto anni, mica pochi. Eppure quando agosto comincia ad inoltrarsi, il pensiero fatalmente va ad Enzo. Ricostruisco con la mente, giorno per giorno, quell’amicizia forte ma troppo breve. Oggi è il 17? Quel giorno, il 17 agosto del 2004, stavamo ancora insieme in una Baghdad così infuocata che il caldo di questi giorni sembra uno scherzo. Un giorno di pausa, si fa per dire, in una città martoriata dai combattimenti. Ero stato a trovarlo il giorno prima in ospedale ed era nata lì l’idea…dei blog paralleli, due modi diversi di vedere la stessa realtà. Senza sapere che quella sarebbe stata l’ultima settimana della sua vita.

(questo comunicato viene emesso a blog unificati stante la grave situazione di guerriglia urbana in cui versa baghdad) – che carino, pino scaccia. è venuto a trovarmi all’ospedale assieme al suo autista mahdi e al grande operatore norberto sanna (eravamo scesi a …

View original post 96 altre parole

17 agosto 2012 Posted by | Mondo, News, Persone | , , , | Lascia un commento

   

.:alekosoul:.

Just another wanderer on the road to nowhere

onceuponahug

è il momento giusto per andare via, sempre, soprattutto adesso

The Godly Chic Diaries

Smiling • Writing • Dreaming

Sfumature d'arcobaleno

Blog di sfumature di vita, scritto da qualcuno, da qualche parte, in qualche momento...

alemarcotti

io e la mia vita con la sm

solomari

"se scrivo ciò che sento è perchè così facendo abbasso la febbre di sentire" (F. Pessoa)

inpuntadipiedinaturalmente

dai rimedi naturali fatti in casa alla riflessologia

lucialorenzon

"La mia diversitá é la mia forza,la mia debolezza,la mia dignitá."

Not an Autism Mom

Hold Tight... It's a Wild Ride!

quel quid in più

mi hanno detto che ho quel "quid" in più: che cazzo è?

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

The Diary Of A Muslim Girl

Dare ◦ To ◦ Live ◦ Your ◦ Legacy

words and music and stories

Let's recollect our emotions in tranquillity

nz

Online zeitung

Be Bold be Beautiful Be you

this and that the tid bits of life

Scrivere creativo

Esercizi di scrittura creativa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: