Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Piccole cose

2018-04-21 21-48-44.460

 

Il mio viso serio ma solo pensoso.
Riflette quanto è dentro.
Apprezzo il giorno che sono

Le ore di riposo secondo bioritmo
Decido quindi esco
Una meraviglia consola il cuore
Consapevolezza e libertà

Un mercato in città
Ogni viso un universo
Mare di lingue e pelle
Frutta, vestiti, accessori

Questo tutto mi appartiene
Io ci navigo dentro
Un caffè solitario
In apparenza, sul corso

Un macellaio con cui discorrere
Trova tempo di sedersi
Con leggerezza sul bancone
E parlarmi attraverso la sua barba
Occhi negli occhi
Svanita la gente

Porto mele, rape, carne, limoni
Il mio carico leggero di oggi
Un sacchetto si arrende e una perdita
Di piccoli tesori per strada

Guardo immobile in attesa
Un passante offre aiuto
Un cagnolino mi dona il sè
Di questo eterno istante di umanità

Una giornata.
Bella e speciale.
Da condividere, anzi da regalare.

Con affetto, sempre Vicky!

 

21 aprile 2018 Posted by | Anima, Cose, Esperienze, Mondo, Musica, Persone, Sentimenti, Vita nuova | , , , , , , , , | 29 commenti

Altro mercato

 (Google)

Se fossi lesbica mangerei quello che voglio, vivrei dove mi pare – senza informarmi sull’orientamento sessuale del presidente di regione -, ascolterei tutta la musica del mondo…

SAREI INSOMMA CITTADINA, Spirito e MENTE LIBERA SENZA MENATE SU CHI FREQUENTO O AMO.

NON HO MAI ACCETTATO – DA ALTRA E DIVERSA – BUONISMI E PATERNALISMI IPOCRITI.

NESSUNO RIFIUTEREBBE DI VENDERE UN APPARTAMENTO, UN’AUTO O UN VESTITO A UN EBREO, UNA PERSONA DISABILE, UNA SOVRAPPESO.

La vita è mia. Non appartiene al mercato. Il contrario, casomai!

Non esiste e non deve esserci uno o più mercati paralleli.

Canzone degli amanti. Tutti. Sempre Vicky!

29 settembre 2013 Posted by | Anima, Esperienze, Mondo, Persone | , , , , , , | 28 commenti

La Malesia siamo noi.

   (da Google)

 

Di seguito riporto il pezzo pubblicato oggi su http://www.ondanomala.org che tratta di difesa dei diritti umani, anche in angoli della terra apparentemente dimenticati. Non da Human Rights Watch, non dalla sottoscritta.

La Malesia siamo noi?

La notizia inizialmente è apparsa alquanto insignificante, ma è durato il tempo di un lampo che illumina la coscienza. E’ emersa la domanda che è divenuta il titolo di questo pezzo.
Cosa ci distingue, dopotutto, da altri paesi quando si tratta di affari?

Non è ancora passata nel dimenticatoio l’immagine di Berlusconi ritratto con l’assassino Gheddafi, oppure col Presidente Bielorusso Lusasenko, ‘eletto’ nel 1994 a soli 40 anni considerato l’ultimo dittatore in Europa, in discreti rapporti con Berlusconi e Putin (http://it.wikipedia.org/wiki/Aleksandr_Luka%C5%A1enko). Un’ultima immagine ancora oggi straziante: la strage dei dissidenti cinesi di piazza Tien-An-Men in palese contraddizione con gli accordi commerciali che intratteniamo su questo Dio Mercato tappezzato di cadaveri. Non siamo migliori dei Malesi: solo più bugiardi.

Mi fermo qui. La storia ci giudicherà, i nostri figli osservano e… lo stanno già facendo.

Da Human Rights Watch www.hrw.org :

“Malesia: Ritirare Invito al presidente sudanese
Al-Bashir non dovrebbe essere benvenuto al Forum Economico
15 Giugno, 2011

Che la Malesia permetta o meno al Presidente Al-Bashir – un criminale di guerra sospetto ricercato dalla Corte Penale Internazionale – di entrare nel suo territorio è una prova del dichiarato impegno del paese per la giustizia internazionale.
Balkees Jarrah, consulente internazionale di giustizia di Human Rights Watch

(New York) La Malesia dovrebbe ritirare l’invito al Presidente del Sudan Omar Al-Bashir , un accusato di crimini di guerra, a partecipare al Forum Internazionale a Putrajaya dal 19 al 21 giugno 2011, ha dichiarato oggi Human Rights Watch in una lettera al Primo Ministro Malese  Dato ‘Sri Mohammed Najib bin Tun Abdul Razak. Il Governo Malese ha  in programma di discutere la questione il 17 giugno.

E ‘stato riferito all’inizio di questa settimana che il presidente Al-Bashir parteciperà al Dialogo Internazionale di Langkawi, un incontro incentrato sullo sviluppo socio-economico. Su Al-Bashir  pendono due mandati di arresto emessi dalla Corte Penale Internazionale (CPI) per i crimini commessi nel Darfur, compresi crimini di guerra, crimini contro l’umanità e genocidio.

“La Malaysia dovrebbe stare dalla parte delle vittime, non degli accusati di crimini efferati contro le popolazioni del Darfur, e ritirare l’invito per Al-Bashir”.

Il 21 marzo le autorità malesi avevano annunciato l’intenzione del paese di aderire al CPI. Un Ministro del Governo ha dichiarato a quel tempo che la ratifica del trattato avrebbe implicato il rifiuto da parte della Malesia di crimini di guerra, crimini contro l’umanità e genocidio.

Dovesse Al-Bashir recarsi in Malesia, egli dovrebbe essere immediatamente arrestato e trasferito alla Corte Penale Internazionale dell’Aja, ha dichiarato Human Rights Watch.”

Vincenza Rutigliano

Testo originale in inglese: http://www.hrw.org/en/news/2011/06/15/malaysia-withdraw-invitation-sudanese-president

Traduzione a cura di Vincenza Rutigliano

Human Rights Watch non è responsabile di eventuali inesattezze e differenze.

17 giugno 2011″

Questo il testo da me inviato alla redazione. Vi prego, facciamo una revisione alla nostra coscienza. E apriamo il cuore a un confronto illuminante e onesto.

Un caro saluto, sempre Vicky!

29 giugno 2011 Posted by | Esperienze, Idee, News, Persone | , , | Lascia un commento

   

Bluemooncaffee

In the valley of my mund

Licurici's blog

vita,pensieri, parole, frasi, musica, passioni, viaggi, foto,

Vieni, vieni chiunque tu sia, sognatore, devoto, vagabondo, poco importa. Vieni ...

AMA L'IMPERFETTO TUO PROSSIMO CON L'IMPERFETTO TUO CUORE.

veditu

collettivo di ricerca sul contemporaneo

Agapē Words of Hope Ministry

Words to Encourage, Inspire & Empower

ShiraDest: toward The Four Freedoms for All Human Beings

Media, Art, Literature and Policy work together for Community Cooperation to improve #PublicDomainInfrastructure Policy (Transit, Libraries, Financial Legal Education & Health)

La Cucina in tutti i Sensi

La cucina in tutta la sua sensualità, raccontata da immagini di ricette quando possibile passo a passo. Ogni esperienza raccontata in queste pagine è il frutto di un approccio particolare di una persona con disabilità visiva.

A_V_E_M

Live Life Of Your Choice.....

Prosas e Café

Deguste primazia

Perkins Designs

Perkins Designs

FreedArte

Art as we see it.

Pitacos e Achados

Dicas e Pitacos para o dia a dia

Graymand

Non Desistas. Non Exieris.

Andrea Bianchi - Drummer

Con music-pedia personale filmata incorporata risuonata dal sottoscritto.

AAdolescenza

Chi ha detto che è semplice?

American Daze Purple Haze

Mayhem, music and movies on the road to oblivion

PIANETA MOBYS

Un blog dolce & amaro scritto da un palermitano che vive a Verona. Online da MAGGIO 2008.

Pebbles

Keep it Rolling...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: