Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Harem/3 Evoluzione

 (Google)

Potrai mai accettare queste nuove regole oppure, forse per te peggio, nessuna regola?

Ho creduto potessi “amarmi” fino a questo punto, cioè aprire il nostro rapporto ad altri rendendolo universale, fertile, distaccato delle passioni terrene così basse da imprigionarci. Detto da me fa ridere ma… cerchiamo di muovere insieme ai primi passi.
Il nemico più inatteso e forse imprevedibile è la gelosia. Mi piace chiamare le cose col loro nome, perché nel momento in cui do loro nome le sottometto biblicamente  e intellettualmente. Divento signora e padrona delle mie emozioni più nascoste, soprattutto di quelle che non confesserei a nessuno, tantomeno a te che amo.

Tutto fila liscio, si fa per dire viste le mille difficoltà  di conciliare tempi di persone, finché ognuno ignora l’esistenza dell’altro o – perché no? – dell’altra. Si pensa ma non si dice, non si fanno domande, si fa finta di non sapere.

Questo non è harem… questo è un classico tradimento tollerato per secoli, millenni… l’importante è che il velo resti a coprire ciò che non si deve vedere o meglio a far intravedere senza avere la certezza dell’occhio nitido. Squarcio questo velo  come quello di un tempio per violarlo e vedere e mostrare finalmente la verità.

Io non ho paura. Sono la sacerdotessa dell’Amore, a lui solo render servizio, non sentendomi sottomessa, inferiore ma elevata a creatura sacra, universalmente disponibile e per questo definitivamente agli occhi della società sola.

Ho rischiato di cadere in questa suggestione e di non poterne più uscire. Perché… lo sappiamo tutti, omologarsi, adeguarsi fa sentire sicuro, protetti. Io non mi sento affatto così. Io mi sento irrimediabilmente debole e vulnerabile.

Questa la mia riflessione frutto di un periodo di esperienza di questa nuova dimensione di vita. Accetto con dolore la mia solitudine perché sacrificata sull’altare del mio Io ultimo perché tutti possano “nutrirsi” di me. Quella vera, non il frutto della proiezione di idee o aspettative altrui sulla mia persona. Non sono un fantasma, sono una Donna. Diversa, sempre Donna.

Alla prossima, sempre Vicky!

Annunci

2 dicembre 2012 Posted by | Anima, Corpo, Esperienze, Persone, Sentimenti, Vita nuova | , , , , , , | 14 commenti

   

WELCOME TO MY BLOG

Bloggings, United States, Poetry, Discover, China, Philippines, Canada, Nigeria, United kingdom, Politics, Health, Digital Currencies, Business, Marriage, Blog, Food, Travel, Tourism, Sports.

Hack* Lady

Finding clever solutions* to tricky problems since forever

theindieshe

The independent she who loves life

Newtan

Think future

Terracqueo

multa paucis

micalien

music and journeys | la mia finestra sul mondo

Un Blog in Famiglia

Una famiglia alle prese con un budget ristretto che si inventa e reinventa per sbarcare il lunario

Party&Partenze

Alla ricerca della felicità...

ascanio massimo

Mediterranean dream

Read Treat

Welcome to my cozy nook where we dwell in fantasies and cast the magic spells of positivity.

Youth. Rise up!

Vivi e lascia vivere è un modo gentile per dirvi di non rompere i coglioni.

SIGNORASINASCE by Stefania Diedolo

Si finisce sempre per dare il bacio della buonanotte alla persona sbagliata. Arthur Bloch

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

Marco Cariati Blog

Area riservata agli orfani della libera informazione

Giornalista Indipendente

Riproduzione Riservata - Testata Giornalistica n.168 del 20.10.2017

Le Trame del destino: Libri e dintorni

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri” (Irving Stone)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: