Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Il mio Sanremo

Preghiera in gennaio
(Fabrizio de Andrè)

Lascia che sia fiorito
Signore, il suo sentiero
quando a te la sua anima
e al mondo la sua pelle
dovrà riconsegnare
quando verrà al tuo cielo
là dove in pieno giorno
risplendono le stelle.

Quando attraverserà
l’ultimo vecchio ponte
ai suicidi dirà
baciandoli alla fronte
venite in Paradiso
là dove vado anch’io
perché non c’è l’inferno
nel mondo del buon Dio.

Fate che giunga a Voi
con le sue ossa stanche
seguito da migliaia
di quelle facce bianche
fate che a voi ritorni
fra i morti per oltraggio
che al cielo ed alla terra
mostrarono il coraggio.

Signori benpensanti
spero non vi dispiaccia
se in cielo, in mezzo ai Santi
Dio, fra le sue braccia
soffocherà il singhiozzo
di quelle labbra smorte
che all’odio e all’ignoranza
preferirono la morte.

Dio di misericordia
il tuo bel Paradiso
lo hai fatto soprattutto
per chi non ha sorriso
per quelli che han vissuto
con la coscienza pura
l’inferno esiste solo
per chi ne ha paura.

Meglio di lui nessuno
mai ti potrà indicare
gli errori di noi tutti
che puoi e vuoi salvare.

Ascolta la sua voce
che ormai canta nel vento
Dio di misericordia
vedrai, sarai contento.

Dio di misericordia
vedrai, sarai contento.

Dedicata a Francesco, Franco, Nelly, Luigi, Piergiorgio, Eluana, Luca, Mimì, Mita… A quella moltitudine Immensadi anime salve fin dal principio non già col sigillo dell’uomo ma con quello posto sul cuore da Dio.

26 gennaio 2014 Posted by | Anima, Corpo, Musica, Persone, Sentimenti | , , , , , | 2 commenti

Novità

 (Google)

(B.De Bruyckere – We are all flesh)

No news good news dicono. Che cazzata enorme.

Quando Vicky resta troppo in silenzio, non è per niente buon segno. Ho troppo da dire per parlare.

Sono nel limbo.

TORNO SUBITO.

Sempre Vicky.

18 settembre 2013 Posted by | Esperienze, Persone | , , , , | 6 commenti

Nemo non è solo un pesce

 (Google)

Il mio nome è anche Nemo. Sono una, sono nessuno. Per questo anche tu puoi ritrovarti, con sensibilità e solidarietà, in questo personaggio. Uso con piacere come apripista le parole di Luigi Tenco, dai più etichettato come oscuro e solitario, che però sognava un mondo fatto di amici. Mi permetto di proseguire citando il testo di un mio sms mandato ieri durante la visione poi interrotta di ‘Finding Nemo – Alla ricerca di Nemo’:

“Oggi mi sono guardata allo specchio. Ho visto Nemo. In gabbia e senza pinne. Oggi molti hanno nuotato. Senza pensare. Magari senza        gioia. Venderei tutto per una pinna, anche atrofica”.

Nemo, circondato da amici che lo amano e lo incoraggiano, totalmente o quasi non consapevoli dei supposti e temuti limiti di movimento e autonomia, guadagna la sua libertà che ‘contamina’ a sua volta il papà e chi, bloccato dalla paura, non osa – come gli ospiti dell’acquario. Sognano perennemente una vita oltre il vetro, finchè non trovano una guida nel piccolo pesce pagliaccio.

Il vetro non esiste più, lo specchio mi trasforma. Bravo Nemo, viva Vicky!

https://www.youtube.com/watch?v=TkWs2FuxxEw

14 agosto 2013 Posted by | Anima, Corpo, Esperienze, Persone, Vita nuova | , , , , , , , | 8 commenti

   

Willing Yourself To Win

Life, love and destiny.

Pensieri Parole e Poesie

Sono una donna libera. Nel mio blog farete un viaggio lungo e profondo nei pensieri della mente del cuore e dell anima.

Il blog di Mammaformica

Cuoca per caso, tester per hobby, mamma per vocazione

Yolanda - "Det här är mitt privata krig"

Kreativ text, annorlundaskap, dikter, bipolaritet, Aspergers syndrom, samhällsdebatt

parole e basta

d'amore, sesso, vita e poesia

EmoticonBlu

Mi contraddico? Certo che mi contraddico! Sono grande, contengo moltitudini! (W. Whitman)

cocinaitaly

comida italiana

❤AAISHA ❤ GOUR❤

❤❤❤अधूरे ख्वाबो को पूरे करने की हिम्मत रखती हु पंख नही है तो क्या हुआ हौसलो से उड़ान भरती हु ❤❤❤

BE THE CHANGE

Refresh and start a new chapter

The 4th Dimension

Random Stuff I Think You'll Like

RIVA OMBROSA

Quando si ama si dona

deluarhossain336@gmail.com

deluarhossain336@gmail.com

AERIA VIRTUS

"L'unico uccello che osa beccare un'aquila è il corvo. Si siede sulla schiena e ne morde il collo. Tuttavia l'aquila non risponde, nè lotta con il corvo, non spreca tempo nè energia. Semplicemente apre le sue ali e inizia ad alzarsi piu'in alto nei cieli. Piu' alto è il volo, piu' è difficile respirare per il corvo che cade per mancanza di ossigeno".

Meereskind

Reisen beginnt im Kopf

SCEGLI TU...POI TI CONSIGLIO IO

"IL MONDO SAREBBE UN POSTO MIGLIORE, SE UNO DEI CINQUE SENSI FOSSE STATO L'IRONIA"

Jakob Iobiz

Scrittore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: