Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Suicidio


All’improvviso tuona una voce metallica nella stazione di Famagosta:

“Avvisiamo i passeggeri che abbiamo interrotto la linea tra Pagano e Bisceglie per un suicidio. Ci scusiamo per il disagio”.

Fine corsa.

Un peso sul cuore.

In molti sbufferanno per il ritardo.

Qualcuno non vedrà aprirsi una porta. Mai più.

Nella mia mente risuona un pensiero: non voglia mai accadere che la mia indifferenza sia tale da farmi diventare cieca sul dolore altrui.

Sempre Vicky. Anche ora.

 

 

Annunci

5 settembre 2018 - Posted by | Uncategorized

36 commenti »

  1. Ma davvero??????

    Piace a 1 persona

    Commento di noir622224124 | 5 settembre 2018 | Rispondi

  2. Vero…quante volte qui a Milano in metro…e senti anche chi dice “All’ora di punta si doveva uccidere questo…”

    Piace a 2 people

    Commento di theblablachain | 5 settembre 2018 | Rispondi

  3. Mamma mia che brutto, mi spiace

    Piace a 1 persona

    Commento di Simone | 5 settembre 2018 | Rispondi

  4. Un po’ più di discrezione era una forma e una fonte di rispetto. 😒

    Piace a 1 persona

    Commento di Perseide💫 | 5 settembre 2018 | Rispondi

  5. Che roba brutta…. 😔
    Ciao Vicky, un bacio!

    Piace a 1 persona

    Commento di Giorgiana | 5 settembre 2018 | Rispondi

  6. Come si fa a dare un annuncio così?
    Non voglio sapere né pensare alle reazioni, mi indigna già il fatto che non veniamo più considerate persone…
    Non ci sono parole, ma un bacio grande per te.

    Piace a 1 persona

    Commento di Giovanna Foresio | 5 settembre 2018 | Rispondi

  7. Il dolore altrui.
    Solo le anime sensibili, se ne fanno carico.
    E come dici tu, che Dio, preservi la parte più nobile: quella dell’amore per gli altri.
    Ti abbraccio.
    Una preghiera per chi ora, sta soffrendo per ciò che è successo.
    Ti abbraccio Vicky.
    Notte💫❤️

    Piace a 1 persona

    Commento di Emozioni | 5 settembre 2018 | Rispondi

  8. “Lo sai che quando vuoi suicidarti e accetti di vivere glorifichi il Signore?”

    Piace a 1 persona

    Commento di ascanio massimo | 5 settembre 2018 | Rispondi

  9. Hai ragione… Mai☺

    Piace a 1 persona

    Commento di alemarcotti | 6 settembre 2018 | Rispondi

  10. Anche io resto allibita quando, davanti a questi annunci, la reazione è di fastidio. Almeno mistifica!

    Piace a 1 persona

    Commento di Paola | 6 settembre 2018 | Rispondi

  11. giusta osservazione la tua.
    Un sereno pomeriggio
    Gian Paolo

    Piace a 1 persona

    Commento di newwhitebear | 6 settembre 2018 | Rispondi

  12. Succede spesso… purtroppo 😞

    Piace a 1 persona

    Commento di cuoreruotante | 6 settembre 2018 | Rispondi

  13. tristezza sconfinata.

    un abbraccio, Vichy

    Piace a 1 persona

    Commento di erospea | 7 settembre 2018 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

unbloginfamiglia.wordpress.com/

Un Blog in Famiglia. Un piccolo angolo di web dove sentirsi a casa.

partyepartenze

alla ricerca della felicità...

ascanio massimo

Mediterranean dream

Read Treat

Welcome to my cozy nook where we dwell in fantasies and cast the magic spells of positivity.

Youth. Rise up!

Vivi e lascia vivere è un modo gentile per dirvi di non rompere i coglioni.

SIGNORASINASCE by Stefania Diedolo

Si finisce sempre per dare il bacio della buonanotte alla persona sbagliata. Arthur Bloch

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

Marco Cariati Blog

Area riservata agli orfani della libera informazione

Giornalista Indipendente

Riproduzione Riservata - Testata Giornalistica n.168 del 20.10.2017

mydaphne

this is my world, this is mydaphne

Giusy Carofiglio

And as imagination bodies forth The forms of things unknown, the poet’s pen Turns them to shapes and gives to airy nothing A local habitation and a name. – William Shakespeare

Primo non sprecare

Una genovese in cucina: piatti liguri, altri inediti, oppure i classici in versione sprint. Per il massimo risultato con il minimo sforzo.

TwinMirrors

Look into our mirrors...You will see the most amazing things...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: