Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

La discarica più grande è in Ghana e mette in pericolo migliaia di persone


Non possiamo e non dobbiamo solo indignarci e stare a guardare.
Mentre rebloggo mi pongo domande: perchè cambiare sempre più spesso elettrodomestici magari ancora funzionanti con la storia del risparmio energetico? Vogliamo parlare di pc, laptop, cellulari ecc.? Sono veloci, sì, per chattare sui social e condividere informazioni urgenti con whatsapp, magari.
Dobbiamo cambiare stile di vita e assumerci le nostre responsabilità. Nessuna scusa. Si sfruttano poveri e bambini, Si lucra sulla pelle di altri esseri umani.
È vero, il danno ambientale è ingente ma chi condannerà, chi riparerà questo crimine contro l’umanità?

5 MINUTI PER L'AMBIENTE

discarica-Ghana-AgbogbloshieI rifiuti elettronici che produciamo in Occidente finiscono in Ghana. Mettendo in pericolo migliaia di persone.

Ad Agbogbloshie in Ghana si trova la discarica più grande al mondo di rifiuti elettronici, provenienti dall’Europa e dagli Usa. Qui migliaia di persone lavorano senza tutele in un ambiente altamente tossico.

I rifiuti elettronici che produciamo finiscono nella discarica più grande al mondo. Si trova, nella periferia di Accrà in Ghana. Qui oltre 70mila persone (la metà delle quali minori) lavorano senza tutele in un ambiente tossico. E l’Occidente? Tace di fronte a questa catastrofe umanitaria e ambientale.

La discarica di e-waste più grande d’Africa     

Negli ultimi dieci anni, la capitale del Ghana, si è trasformata nella più grande discarica al mondo. Un vero e proprio cimitero elettronico, grande quanto un campo di calcio, dove finiscono monitor, computer, tastiere, videoregistratori, tubi catodici. I rottami provengono dall’Europa e dagli Stati Uniti. A…

View original post 335 altre parole

Annunci

13 maggio 2017 - Posted by | Uncategorized

36 commenti »

  1. Il consumismo ha portato a tutto questo. Si produce più di quello che si consuma e l’immondizia abbonda. Anche quella dell’anima.

    Commento di fulvialuna1 | 13 maggio 2017 | Rispondi

    • Quella sta in vetta alla “classifica”!

      Commento di vincenza63 | 13 maggio 2017 | Rispondi

  2. Che fallimento, che vergogna !

    Commento di valentinemoonrsise | 14 maggio 2017 | Rispondi

    • Proprio così.
      Nel post faccio proposte.

      Commento di vincenza63 | 14 maggio 2017 | Rispondi

  3. Lo condivido sul mio social!

    Commento di valentinemoonrsise | 14 maggio 2017 | Rispondi

  4. cominciare dall’attenzione ai piccoli gesti quotidiani non abbiamo ancora capito e tutto questo non ne è il risultato diretto, vero, ma… Sviluppare la sensibilità dell’umano alla sua possibilità di impedire tali cose, o di tentare l’impedimento… Il più difficile è recuperare sugli errori già commessi, certo

    importante far circolare queste notizie

    grazie..

    Commento di erospea | 14 maggio 2017 | Rispondi

    • *non ne è solo…
      saltò parola…

      Commento di erospea | 14 maggio 2017 | Rispondi

    • Grazie a te per il commento. Il tuo nome?

      Commento di vincenza63 | 14 maggio 2017 | Rispondi

      • Dora
        Notte serena

        Commento di erospea | 14 maggio 2017

  5. 😢

    Commento di titti onweb | 14 maggio 2017 | Rispondi

  6. Nel mio piccolo lo faccio, riparo l’impossibile e i vecchi cellulari li ho donati proprio per l’Africa, ma che fine avranno fatto? Non possiamo controllare, ma dobbiamo impegnarci non solo noi stessi, ma anche per sensibilizzare e convincere altri. Può funzionare solo a macchia d’olio. Grazie per questo post.
    Gio’

    Commento di Giovanna Foresio | 14 maggio 2017 | Rispondi

    • Grazie a te, Giò, per il tuo impegno. Si può diffondere col reblog, per esempio, come ho fatto io.

      Commento di vincenza63 | 14 maggio 2017 | Rispondi

  7. Mamma mia! Viviamo senza pensare alle conseguenze di tante scelte che facciamo, con la scusa che tanto sono gli altri a dover pensare alle soluzioni. Ad esempio oggi mi è stato detto che anche se io acquisto detersivi ecologici e ad . l’aceto al posto del classico ammorbidente, molta gente comunque non lo fa. Vero, intanto io inizio, poi ci sono gli altri, poi saremo sempre di più ad evitare certi prodotti. Non è la soluzione, ma da qualcosa dovremo pur iniziare

    Commento di Menti Vagabonde | 14 maggio 2017 | Rispondi

    • Brava!
      Intanto facciamo circolare le notizie con un reblog, come ho fatto io.

      Commento di vincenza63 | 14 maggio 2017 | Rispondi

  8. Povero mondo sommerso da…malattie.

    Commento di caterina rotondi | 14 maggio 2017 | Rispondi

    • Diffondiamo con reblog notizie così!

      Commento di vincenza63 | 14 maggio 2017 | Rispondi

  9. ecco il vero orrore…buon lunedì vincenza ❤

    Commento di vikibaum | 15 maggio 2017 | Rispondi

  10. Una verità terribile e scomoda.

    Commento di semprecarla | 15 maggio 2017 | Rispondi

  11. Sì… diffondiamola!

    Commento di vincenza63 | 15 maggio 2017 | Rispondi

  12. quella degli umani sarà la prima specie di mammiferi che si auto estinguerà per demenza genetica

    Commento di TADS | 19 maggio 2017 | Rispondi

    • Lo temo… molto.
      Grazie del commento, passo a trovarti!

      Commento di vincenza63 | 19 maggio 2017 | Rispondi

      • mi fa piacere

        Commento di TADS | 19 maggio 2017

  13. I totally agree Vincenza63

    Commento di da-AL | 21 maggio 2017 | Rispondi

    • So share this post in your blog, if you want.
      Thank you!
      Vicky

      Commento di vincenza63 | 21 maggio 2017 | Rispondi

      • your offer is much appreciated, Vicky – my blog is all in English tho

        Commento di da-AL | 23 maggio 2017

    • I see… is it a problem to use the translator? Let me know.

      Commento di vincenza63 | 23 maggio 2017 | Rispondi

      • I don’t feel comfortable just relying on translator without original author going thru it – google translate is not always entirely accurate

        Commento di da-AL | 23 maggio 2017

      • Indeed! I’ll do my best and try to translate it as soon as I can, ok?

        Commento di vincenza63 | 25 maggio 2017

      • fab! no rush – am happy to get it when is good for you 🙂

        Commento di da-AL | 25 maggio 2017

      • 🙂 Ok

        Commento di vincenza63 | 25 maggio 2017

  14. Buongiorno Vincenza, come stai? Sono giorni che…non ti vedo, mettimi solo un segno😘😘😘😘😘

    Commento di unaromagnolaincucina | 22 maggio 2017 | Rispondi

    • Cinzia ❤ grazie per il tuo affetto.
      Ho alti e bassi.
      Dover ricominciare costa energia e io sono in riserva.
      Sono ancora arrabbiata e vorrei tanto tirarla fuori scrivendo e sputtanando quello stronzo del mio ex.
      Io non lo amo più, ma non è giusto contare sempre sul perdono degli altri.
      Vada per il perdono, la giustizia però…
      No, non ce la faccio a imbavagliarla.
      Nel frattempo vivo, esco, non passo molto tempo al pc, ma ho tanti stimoli per scrivere.
      Leggerai, leggerete 🙂
      Ti abbraccio!
      Vicky

      Commento di vincenza63 | 23 maggio 2017 | Rispondi

  15. Dobbiamo solo che vergognarci, però ste’ cose al telegiornale, col cavolo che ce le fanno vedere!

    Commento di Giusy Lorenzini | 4 giugno 2017 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

La libreria di Farfalla Legger@

gocce di libri letti e qualcosina in più...

MiddleMe

Becoming Unstuck

DUST IN THE WIND (poesía)

"El raquitico dios de la tierra sigue siendo de igual calaña y tan extravagante como el primer día. Un poco mejor viviera si no le hubieses dado esa vislumbre de luz celeste, a la que da el nombre de Razón y que no utiliza sino para ser más bestial que toda bestia" Goethe

Think Thoughts

Academic Essays

Education Motivation Inspiration

Warm welcome! This is more than an exploration. Discovery of new ideas and new ways of being.

Life lessons

This site is all about enlightenment

Sobrevivir a Trabajar en Casa

Trabajo en casa, ¿Tú también? ¡Bienvenid@! ¿No trabajas casa pero quieres saber de qué va la historia? ¡También eres bienvenid@!

Etiliyle

Lascia un messaggio nella bottiglia e affidalo alle onde...

Un bosco nella mente

Sogna sempre in grande

Trust and Believe in the Unseen

Live with Light of Faith

Lost Route

Riscopriamo la bellezza della natura, camminando. Itinerari e percorsi adatti a tutti gli escursionisti, prevalentemente nella nostra bellissima Toscana.

Ecrire À l'aventure...

“Il n’y a pas de liberté sans risque, sans ignorance, sans aventure.”Jacques Attali

Sunday mood

·Don't look back. You are not going that way·

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: