Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Pelle


Mare rosa solcato da mani.
Ogni onda e ogni increspatura sono segni e tracce dei brividi,
solchi lasciati dall’aratro.
Alba e tramonto lo stesso colore su di me.
Ogni piccolo forellino ponte tra tocco ed emozione.

Tu mi sfiori.
Io ci sono. Tutta.
Seta della creazione che corre su alture
e su tratti pianeggianti.

Ogni volta un viaggio, sempre nuovo e sconosciuto
su quest’organo tutto da suonare.
Lascia che ti faccia dono di questa armonia,
con le sue impennate improvvise, le sue accelerazioni e le sue soste.

Vibrami addosso quando sei in cima.
Parlami piano ora.
Sto ascoltando il silenzio della tua.

Sempre Vicky.

Annunci

15 dicembre 2013 - Posted by | Anima, Corpo, Esperienze, Musica, Persone, Sentimenti | , , , , ,

30 commenti »

  1. sei molto sensibile, lasciando la mia mente inebriata dalla tua tenera dolcezza.
    Mi ha lasciato strani brividi e emozioni da sogno, quel sogno che vivo ogni notte da quando ti ho trovata anche se virtualmente.

    Commento di Adry | 15 dicembre 2013 | Rispondi

    • Grazie, tanti complimenti inaspettati…
      A presto

      Commento di vincenza63 | 15 dicembre 2013 | Rispondi

  2. Molto bella! Molto sensuale!

    Commento di Giovanni Lamagna | 15 dicembre 2013 | Rispondi

    • Mi frullava dentro da un po’ e oggi finalmente, dopo essermi liberata di alcuni blocchi, è emersa…

      provo una gioia interiore che spero traspaia

      Commento di vincenza63 | 15 dicembre 2013 | Rispondi

  3. Ci sei, ci sei una, partenza riflessiva con sguardi anche nel passato, che hanno lasciato i loro segni, poi un Tu presente nella tua energia del desiderio e sensualità nel vivere l’altro.

    Commento di Fosca Maria Tirelli | 15 dicembre 2013 | Rispondi

    • Ciao Fosca,
      lo sai che io mi muovo così…
      L’altro/ l’altra sono sempre da vivere.

      Commento di vincenza63 | 15 dicembre 2013 | Rispondi

  4. Accarezzare il dolce confine tra ciò che abbiamo dentro e ció che è il mondo là fuori rende la nostra pelle ultrasensibili alle emozioni. È il dolce momento prima del brivido.
    Grazie Vincenza , belle sensazioni! ❤

    Commento di Angelo | 15 dicembre 2013 | Rispondi

    • Grazie a te Angelo,
      per aver colto la sottile barriera che si annulla se solo lo vogliamo!

      Commento di vincenza63 | 15 dicembre 2013 | Rispondi

  5. Dovrebbe essere così.Un sentirsi oltre le parole! Bellissima

    Commento di Olga Tamburini | 15 dicembre 2013 | Rispondi

    • Olga,
      credo che questo sia una ricerca da fare senza mai stancarsi!
      A parità del cuore la pelle è un organo fondamentale: è quello che lo fa battere più forte.

      Commento di vincenza63 | 15 dicembre 2013 | Rispondi

  6. bella.

    Commento di Liborio Martorana Senior | 15 dicembre 2013 | Rispondi

  7. sensuale……
    baci

    Commento di maria vittoria pittamiglio | 15 dicembre 2013 | Rispondi

    • come l’alba e il tramonto su un paesaggio…umano

      baci

      Commento di vincenza63 | 15 dicembre 2013 | Rispondi

  8. E mo vene Natale, nu’ ttengo e i denari……Affrontiamolo con panettone e spumante italano. Buona domenica.

    Commento di Antonio | 15 dicembre 2013 | Rispondi

    • Non c’entra nulla comunque buona domenica a te!

      Commento di vincenza63 | 15 dicembre 2013 | Rispondi

  9. Grazie, Vicky. I fiorellini sono sempre importantissimi.
    Buona domenica.

    Commento di Paolo | 15 dicembre 2013 | Rispondi

    • Fondamentali direi.
      Ciao Paolo, buona serata

      Commento di vincenza63 | 15 dicembre 2013 | Rispondi

  10. “ogni volta un viaggio”….molto bella! Ciao Vincenza.

    Commento di giovanna benedetti | 15 dicembre 2013 | Rispondi

    • Sì, cara Giovanna ogni volta un viaggio, non importa la meta, quello che importa è il viaggio stesso.

      Ciao a te!

      Commento di vincenza63 | 15 dicembre 2013 | Rispondi

  11. Che relax leggerti e liberare la mente

    Commento di Eve | 15 dicembre 2013 | Rispondi

    • Il relax è anche a volte per me scrivere
      Grazie Eve

      Commento di vincenza63 | 16 dicembre 2013 | Rispondi

  12. sempre toccanti le tue liriche… come le tue prose… molte grazie e….complimenti sinceri

    Commento di TeleradioNews | 15 dicembre 2013 | Rispondi

    • Così è la vita. La mia.
      Grazie per i tuoi complimenti sinceri

      Commento di vincenza63 | 16 dicembre 2013 | Rispondi

  13. Leggerti con un bicchiere di vino e luci soffuse,relax puro! Un bacio

    Commento di Eve | 15 dicembre 2013 | Rispondi

    • Bellissima armosfera
      🙂 Un Bacio

      Ciao Eve

      Commento di vincenza63 | 16 dicembre 2013 | Rispondi

  14. L’ho letta più volte Vicky, perchè sembra davvero che ogni parola abbia un suo peso preciso in una evoluzione amorosoerotica di grande edolcezza e pregnanza emotiva! I tuoi scritti sembrano scaturire liberamente dall’Anima, seppure si avverte una fatica in cui il sentimento forte prevale e la fa da padrone! Comunque scrivi bene in prosa e in poesia, che dico bene, scrivi in modo meraviglioso!

    Commento di Nicola Andreassi | 18 dicembre 2013 | Rispondi

    • Smack!
      Detto da te, Nicola, è una cosa bellissima… amico mio!

      Commento di vincenza63 | 19 dicembre 2013 | Rispondi

  15. Lo dico nel modo più semplice possibile: questa poesia è bella.
    Sempre vicky, sempre.

    Commento di Walter | 21 dicembre 2013 | Rispondi

    • Grazie Walter… sono emozionata.
      Sempre, dalla semplicità.

      Commento di vincenza63 | 21 dicembre 2013 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

The Godly Chic Diaries

Smiling • Writing • Dreaming

Sfumature d'arcobaleno

Blog di sfumature di vita, scritto da qualcuno, da qualche parte, in qualche momento...

alemarcotti

io e la mia vita con la sm

solomari

"se scrivo ciò che sento è perchè così facendo abbasso la febbre di sentire" (F. Pessoa)

inpuntadipiedinaturalmente

dai rimedi naturali fatti in casa alla riflessologia

lucialorenzon

"La mia diversitá é la mia forza,la mia debolezza,la mia dignitá."

Not an Autism Mom

Hold Tight... It's a Wild Ride!

quel quid in più

mi hanno detto che ho quel "quid" in più: che cazzo è?

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

The Diary Of A Muslim Girl

Dare ◦ To ◦ Live ◦ Your ◦ Legacy

words and music and stories

Let's recollect our emotions in tranquillity

nz

Online zeitung

Be Bold be Beautiful Be you

this and that the tid bits of life

Scrivere creativo

Esercizi di scrittura creativa.

il Salotto di Silvia

quattro chiacchiere in libertà

Viaggiatore non per caso

Il più bel viaggio è quello che non è stato ancora fatto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: