Vincenza63's Blog

Conoscersi e parlarsi è un dono

Io uccido


tempo-fermo-orologi (Google)

Tempo

 

Oggi mi sono lasciata vivere dal tempo.

Volevo ingannarlo…

poi ci siamo feriti a vicenda 

e infine

l’ho ucciso.

Per non dover soccombere.

Per non sentire più dolore.

Mi vorrò bene

finalmente.

 

Sempre Vicky!

17 gennaio 2017 - Posted by | Anima, Esperienze, Idee, Persone, Sentimenti | , , , , , , ,

19 commenti »

  1. Sono con te…a volersi bene ovviamente 🙂 a ridere e a sorridere …ed oltre

    Piace a 2 people

    Commento di titti onweb | 17 gennaio 2017 | Rispondi

  2. Ciao cara

    Piace a 2 people

    Commento di Codice Mamma | 18 gennaio 2017 | Rispondi

  3. Cara Vincenza, il tempo inteso come oggettività e facente parte della natura, è quello che fa riferimento alle scienze fisiche che lo rendono misurabile tramite l’orologio. Molti filosofi hanno criticato questa oggettività del tempo perché essa rappresenta una creazione della scienza, che non realizza una forma di conoscenza ma di controllo.

    Non a caso, interpretando il tempo in modo soggettivo, Agostino da Ippona lo colloca sul piano dell’Esserci, senza passato ne futuro, dunque il famoso “sono qui ed ora”, una frase celebra il suo pensiero:

    ” io misuro il sentirmi nell’esistenza presente, non le cose che passano affinché esso sorga”.

    Per Heiddeger invece, (altro famoso filosofo) pur accostandosi al pensiero Agostiniano, il tempo non è quello oggettivo delle scienze ne soggettivo della conoscenza, ma è una concezione ermeneutica, quindi è la modalità dell’Essere di esserci che decide e sceglie di esistere nel mondo, quindi gli istanti che compongono il tempo, non sono tutti uguali come la scienza prevede, ma diversi in conseguenza di quella particolare scelta o azione che muove l’individuo, quindi l’eternità del momento che viene studiata dalla gnoseologia.

    Per parlare del tempo….occorre avere tempo, scusa il gioco di parole Vicky, ma se ti interessa ti lascio due link del mio blog che potresti trovare interessante…

    https://poesiacultura.wordpress.com/2015/06/19/henry-bergson-il-tempo/

    https://poesiacultura.wordpress.com/2015/12/23/riflessioni-personali-il-tempo-una-riflessione-tra-kant-e-heidegger/

    Ciao 🙂

    Piace a 2 people

    Commento di Nico | 20 gennaio 2017 | Rispondi

  4. Beh non ci sei solo che ti vuoi bene, anche io te ne voglio… e sono contenta di leggere che sei diventata la padrona del tuo tempo… baciobacio ❤

    Piace a 2 people

    Commento di Farfalla Legger@ | 21 gennaio 2017 | Rispondi

  5. Interessante uccidere il tempo. Ci vuole sicuramente tanto coraggio, per scegliere il modo..
    Magari davanti ad uno specchio..

    Piace a 2 people

    Commento di baccoartolini | 23 gennaio 2017 | Rispondi

    • O una tastiera… o qualsiasi cosa inanimata che non possa reagire.
      Un tramonto, quello dilania, anche se apparentemente fermo e disarmato.

      Piace a 1 persona

      Commento di vincenza63 | 23 gennaio 2017 | Rispondi

      • Bellissimo, il tramonto dilania davvero.. Così romantica la sua violenza.. Bellissimo

        Piace a 1 persona

        Commento di baccoartolini | 23 gennaio 2017

  6. SEI MITICA

    Piace a 2 people

    Commento di marco28051980 | 28 gennaio 2017 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Meereskind

Reisen beginnt im Kopf

SCEGLI TU...POI TI CONSIGLIO IO

"IL MONDO SAREBBE UN POSTO MIGLIORE, SE UNO DEI CINQUE SENSI FOSSE STATO L'IRONIA"

Jakob Iobiz

Scrittore

Free Fonts

Fonts Download

365 dni w obiektywie LG/Samsunga

365 days a lens LG/Samsung

AMblogger

AM_blogger

Il mestiere di leggere. Blog di Pina Bertoli

Letture, riflessioni sull'arte, sulla musica.

study material

Try try try but don't cry

VOCI DAI BORGHI

Laudabunt alii claram Rhodon aut Mytilenem...

Revolver Boots

Scream for me...

Nengkoy

ruminations & travesties of the favorite yet naughty son of Nengkoy

The other side to the knowns

Write what you feel, coz it doesn't make you fear. A doctor by profession and writer by passion✌️

blackwings666

Horror, Science Fiction, Comic Books and More

Roadtirement

"Traveling and Retired"

Pat Fitzgerald

Thoughts of a Not So Tortured Mind

Pensieri spelacchiati

Un piccolo giro nel mio mondo spelacchiato.

Lo Scribacchino del web

La scrivania virtuale dove sono appoggiate le mie parole

HIC SUNT LEONES

Sintesi del Tavellismo in piena libertà...o quasi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: